Il Miseria e Nobiltà fa festa con D’Angelo e Busino



Il Miseria e Nobiltà Maddaloni

Non è ancora il Maddaloni che tutti si aspettano ma almeno si intravede qualcosa di positivo. La prima uscita ufficiale dell’anno ha visto prevalere i gialloblù a Telese nella gara di andata di Coppa Italia. Un 5-4 striminzito solo nei numeri ma in campo i ragazzi di Lieto non hanno mai rischiato. L’incontro è stata la fotocopia della penultima giornata di ritorno dello scorso torneo di C2 quando gli ospiti dominarono e nei minuti finali consentirono ai padroni di casa di tornare in partita. Oggi per 55’ Daniele e soci l’hanno fatta da padrone anche se i carichi di lavoro si sono fatti sentire. In quindici minuti ospiti tre volte a bersaglio con una doppietta di Busino e gol di D’Angelo. Varrone accorciava le distanze e nella ripresa ancora D’Angelo-Busino con Marocco e Varrone abili a sfruttare alcune disattenzioni difensive mantenendo (solo sulla carta) in piedi il discorso qualificazione. Adesso l’attenzione dei maddalonesi è rivolta al campionato. Sabato si inizia a fare veramente sul serio e questa settimana servirà al tecnico e al preparatore Amore per migliorare l’intesa e la forma fisica.

TELESE: D’Onofrio, Malgieri, Razzano, Truocchio, Benataqui, Marrone, Marocco, Cervo, Iorio. All. Pigna



MISERIA E NOBILTA’: Di Vico, Panniello, Busino, Daniele, Lieto, Antropoli, D’Angelo, Ventimiglia, Verdicchio, Di Stasio, Fusco, Di Vico. All. Lieto

RETI: 4’ D’Angelo, 13’ e 15’ Busino, 19’ Marrone, 34’ Busino, 37’ Marocco. 45’ D’Angelo, 52’ Marrone, 57’ Marocco

AMMONITO: Malgieri