Il Caffè Toraldo si assicura Pedro Guerra

Pedro Guerra

E’ Pedro Guerra uno degli italo-brasiliani del Caffè Toraldo di cui si aspettava solo l’annuncio, infatti il laterale bloccato già dal gennaio scorso dal direttore generale Nicola Cuccaro ha firmato ed è quindi a disposizione di mister Ivan Oranges. Nato a Caxias do Sul il 2 dicembre del 1986 ha avuto già esperienze importanti nella liga brasiliana (massimo campionato verdeoro) con il Carlos Barbosa dal 2006 al 2008 ed il Petropolis nel 2009. Nel 2008 campione del campionato gaucho serie oro, nel 2005 ha vinto la coppa della Caxias do Sul militando nella Ser Caxias / Morkata, vice campione del campionato paranaense nel 2009 col Sao Miguel/Roadstar futsal.  183 cm per 77 kg Pedro Guerra si aggiunge quindi ai vari Urio, Sinno, Cao e Ninho Pelentir, oltre ai già noti confermati su tutti Gigliofiorito e Costa. Il suo arrivo aumenta ancor di più il tasso tecnico del Marcianise-Marigliano e sarà seguito a breve da altri due annunci che completeranno così l’organico che mercoledì si radunerà presso la Reggia di Caserta per l’inizio della preparazione atletica agli ordini del prof. Vito Lancella, a queste sedute saranno poi abbinate quelle tecniche presso il “PalaMoro” di Marcianise con il tecnico Ivan Oranges che incomincerà a far saggiare anche il pallone alla sua squadra prima di passare alla parte prettamente tecnica che servirà all’allenatore per diffondere il proprio “credo” alla squadra. La squadra del duo presidenziale Oranges-de Candia è pronta per partire verso la sua seconda avventura consecutiva griffata Caffè Toraldo in A2 in attesa di conoscere anche i definitivi quadri dirigenziali dopo l’avvento in società anche di Nino Pappalardo. La compagine under 21 invece guidata dal tecnico Rosario Volpe si radunerà sabato prossimo in quel di Castel Volturno per l’inizio della preparazione atletica, poi la parte sul campo sarà svolta inizialmente a Casoria presso il campo Ilardi e poi presso la tendostruttura di Aversa Nord.