Clamoroso tonfo del San Pio Mondragone



Mister Biagio Natale

Una volta si diceva clamoroso al Cibali! Eclatante vittoria del Real Volturno contro il SanPio Mondragone in uno stadio a porte chiuse. Le due squadre si sono battagliate sin dall’inizio regalando agli addetti ai lavori presenti spettacolo e tante occasioni da rete. Protagonista in negativo l’arbitro sig.Bove Giovanni: pesano su di lui come macigni i rigori non concessi su Francese al 10’s t e Palumbo del Real Volturno  al 14’ st.Domiziani in vantaggio al 5’ pt con Mastroianni lesto a insaccare in rete l’assist preciso del faro Russo. Per l’ex attaccante del Kalatia Maddaloni si tratta della decima rete stagionale. Replica dei padroni di casa con Letizia con un missile da fuori area al 12’ pt ma il portierino Campoluongo blocca sicuro. Al 14’ pt il gol del pareggio: Volpicelli ci prova da fuori area con un tiro preciso che si stampa sul palo e sulla successiva respinta il fantasista Letizia e’ abile nel ribattere in rete spiazzando Campoluongo.Le due squadre si sfidano a viso aperto: San Pio vicino al raddoppio prima con un colpo di testa di Riccio al 25’ pt e poi con Pagliuca che impegna severamente Castaldo al 40’pt.Espulso Follera autore di un fallo da ultimo uomo su Palumbo lanciato a rete al 41’ pt.Al 15’ st dopo un assist al bacio di Letizia e’ bravissimo Coppola nel spiazzare Campoluongo con un tiro precisissimo.E’ la rete del vantaggio per i padroni di casa. Minuto 34’st: monta la protesta domiziana per un calcio di rigore non dato ai danni di Francese per un fallo ai suoi danni del portiere Castaldo. Minuto successivo stessa azione ma parti invertite: l’arbitro sig Bove nega un calcio di rigore per il Real Volturno per fallo su Palumbo.Il San Pio Mondragone tutto proteso in avanti alla disperata ricerca del pari. Al 36’ st in azione di contropiede Palumbo serve un passaggio perfetto per Coppola che conclude a rete chiudendo la gara. Retroguardia granata in tilt dove si registra qualche ammonizioni di troppo. Nei minuti finali i locali dilagano col bomber Palumbo capace di capitalizzare in contropiede al 40’ st e 47’st. Felicissimo a fine gara il mister dei padroni di casa Biagio Natale: ”Una partita che si presentava difficilissima. Siamo contenti. Questa gara meritava una cornice di pubblico degna di un grande evento”. Amareggiato per la pesante sconfitta il mister del SanPio Mondragone Enzo Onorato: ”Una partita si puo’ anche sbagliare dopo tanti mesi di lavoro proficuo e sacrifici. L’arbitraggio non mi e’ piaciuto e noi paghiamo le conseguenze. Dopo la sosta ripartiremo alla grande”

 Real Volturno:Castaldo 6-Di Sorbo Armando 6,5-Fasci 5-Aprile 7-Di Sorbo 6.5-Cisterna 6-Coppola 7-Volpicelli 7-Palumbo 7-Letizia 6.5(27’ st Petrazzuoli)-Offreda 6(18’st Nicolella) A disp:Valentino-Polise-Casale-Altieri-Ianniello All Biagio Natale 7



 San Pio Mondragone:Campoluongo 5.5-Rizzo 5-Giardino n.g(11’ pt Minauda 5)Riccio 6-Follera 6-Ioime 5-Palumbo 5.5(37’ st Cimmino)-Angiolino 5-Pagliuca 6-Russo 6-Mastroianni 6 (21’ st Francese sv) All Onorato 6

 Marcatori:Mastroianni al 5’ pt-Letizia al 14’ pt-Coppola al 15’ st e 36’ st-Palumbo al 40’ st e 47’ st-

Note: gara disputata a porte chiuse; ammoniti Rizzo-Riccio-Palumbo-Angiolino-Russo per il San Pio Mondragone;Aprile-Letizia per il Real Volturno;espulsi Follera per il SanPio e Fasci per il Real Volturno

 Arbitro: Bove Giovanni di Nocera 4

 Mario Fantaccione