Ad Ostuni nuovo ‘suicidio’ della Casertana



Enzo Feola tecnico della Casertana

Una sconfitta da mettersi le mani nei capelli. Inconcepibile Casertana al “Comunale” di Ostuni. Domina, non sfrutta un sacco di occasioni da rete e subisce il vantaggio dei padroni di casa. Ma riesce anche ad impattare ma non sfrutta in maniera clamorosa la doppia superiorità numerica maturata negli ultimi dieci minuti. Poi incassa un altro gol che consente all’Ostuni di incamerare una incredibile vittoria. Nel finale ai “falchetti” saltano anche i nervi con le giuste espulsioni di Gilfone e Guida. Breve cronaca di uno stop difficile da assorbire ed attribuibile soprattutto a delle decisioni arrivate dalla panchina che hanno lasciato perplessi tutti. Queste le note salienti dell’incontro.

1′ – formazione annunciata per la Casertana senza lo squalificato Criscuolo e col rientrante Florindo al suo posto. In avanti Olcese e Mautone supportati da Guadagnuolo e Monaco. Nella compagine di casa un paio di variazioni rispetto all’undici schierato domenica scorsa a Casarano: fuori Ciaramitaro (rientra Orlando) e D’Arcante (al suo posto l’altro “under” Pollaro). Subito in avanti la Casertana con un colpo di testa di Olcese. Blocca Iafullo.



4′ – pericolosa la Casertana: cross teso di Guadagnuolo con Iafullo che non riesce a bloccare a terra. Si avventa Mautone ma il tiro da distanza ravvicinata viene ribattuto dallo stesso portiere dell’Ostuni.

13′ – altra opportunità per la formazione rossoblù: Monaco per Mautone che prova il tacco a favore di Olcese che ruba il pallone al limite e conclude di prima intenzione. Palla che si alza sopra la traversa.

15′ – ripartenza pericolosa dell’Ostuni con Salzano e pallone che arriva dalle parti di Salomone, ma il trequartista non riesce a trattenere il pallone in campo.

29′ – altro contropiede della formazione di casa con Salomone (forse in fuorigioco) che dalla sinistra appoggia al centro per Salzano. Conclusione mancina di prima intenzione poco dentro l’area di rigore e palla che si alza sulla traversa.

33′ – servizio di Monaco in area per l’accorrente Guida con Iafullo in uscita che mette in angolo. Sulla battuta dalla bandierina sfuma l’azione della Casertana.

34′ – subito dopo servizio in profondità in area di Guida per Mautone che “cicca” la sfera al momento della conclusione. Il pallone termina sul fondo.

39′ – prima ammonizione dell’incontro ed è per Guida che commette fallo ai danni di Salomone sulla trequarti.

42′ – su angolo di De Simone contatto in area tra Florindo e Orlando. L’arbitro ben piazzato lascia proseguire.

44′ – Ostuni in avanti con un tiro-cross che attraversa tutta l’area di porta. Catalucci in scivolata non ci arriva.

46′ pt – termina la prima frazione di gioco al “Comunale” di Ostuni: le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di parità iniziale. Gara, comunque, aperta e dove non sono mancate le emozioni.

46′ – inizia la seconda frazione di gioco al “Comunale” di Ostuni. Nessuna variazione delle formazioni di partenza operata dai tecnici Lombardo e Feola.

49′ – tre opportunità per la Casertana in rapida successione: calcio di punizione di Guadagnuolo che prova la conclusione diretta verso la porta. Iafullo respinge a pugni chiusi: sulla ribattuta ci prova Monaco all’altezza del dischetto. Il pallone sembra destinato in fondo al sacco, ma Foschini di testa si rifugia in angolo. Sul successivo tiro dalla bandierina dello stesso Monaco stacco in area di Florindo. Il pallone termina di un soffio a lato alla destra di Iafullo. Casertana pericolosissima e vantaggio rossoblù sfiorato.

53′ – primo cambio e lo effettua l’Ostuni: entra Ciaramitaro che prende il posto di Catalucci.

57′ – sugli sviluppi di un calcio d’angolo altro tiro-cross di Salomone. Capasso non si lascia sorprendere e ribatte a pugni chiusi. Poi l’azione viene interrotta per una posizione di fuorigioco di Salzano.

60′ – pericoloso traversone di De Simone per Salzano con Raucci che anticipa l’attaccante e mette in corner. Ostuni in avanti.

61′ – gol – sul successivo tiro dalla bandierina l’Ostuni sblocca il risultato. Traversone lungo sul secondo palo che Melis rimette in mezzo. In prossimità della linea di porta deviazione vincente di Foschini.

63′ – “replica” della Casertana con Mautone che combina con Monaco: traversone di quest’ultimo dalla linea di fondo con Melis che anticipa Olcese. Opportunità sfumata per la formazione rossoblù.

64′ – ancora Ostuni in avanti con una conclusione di Salomone da oltre venti metri. La sfera sorvola non molto la traversa.

68′ – seconda sostituzione per la formazione di casa: fuori il centrocampista Pollaro e dentro al suo posto D’Arcante.

70′ – gol – pareggio della Casertana. Monaco si conquista un calcio di punizione sulla trequarti. La battuta mancina dell’attaccante trova solo in area di rigore Florindo. Colpo di testa che finisce sul palo lontano dalla portata di Iafullo. Foschini viene ammonito per proteste.

72′ – prima sostituzione per la Casertana con Simone che prende il posto di Stigliano. Foschini continua a protestare e viene espulso per doppia ammonizione.

75′ – secondo cambio per la formazione rossoblù: Feola toglie un ottimo Monaco per far spazio a Pinto.

76′ – buon lavoro di Mastroianni e palla filtrante per Olcese. “Botta” dai venti metri che termina di non molto a lato.

77′ – Casertana vicina al raddoppio. Mautone dal fondo appoggia verso l’accorrente Guida. “Piattone” che finisce di pochissimo a lato sfiorando il palo alla destra di Iafullo.

78′ – seconda espulsione dell’incontro ed ancora ai danni dell’Ostuni: “fallaccio” di D’Arcante ai danni di Bencardino. “Rosso” diretto per il neoentrato.

80′ – l’Ostuni sfiora il nuovo vantaggio: traversone lungo di Borini in area per De Simone. Conclusione “volante” che finisce di poco a lato.

82′ – terza ed ultima sostituzione per la Casertana: fuori un difensore (Raucci) e dentro al suo posto l’attaccante Gilfone.

85′ – ammonizione per Simone ai danni di Borini poco prima della linea mediana del campo. Era in “diffida” e sarà squalificato per un turno.

86′ – gol – l’Ostuni passa nuovamente in vantaggio in maniera clamorosa: traversone dalla destra di Borini e colpo di testa vincente di Salzano che viene anche ammonito per essersi tolto la maglia in occasione della realizzazione.

90′ – gioco fermo perchè non c’è neanche un pallone in campo. Gilfone tira per i capelli Salzano e viene espulso su segnalazione del collaboratore di linea.

93′ – fallo da ultimo uomo di Guida su Salzano: espulsione anche per il difensore casertano. Anche la Casertana termina l’incontro in nove uomini.

98′ – si conclude l’incontro al “Comunale” di Ostuni. Incredibile sconfitta della Casertana in terra pugliese.

Ostuni: Iafullo, Matera, De Simone, Foschini, Melis, Orlando, Catalucci (Ciaramitaro 53′), Pollaro (D’Arcante 68′), Salzano, Salomone, Borini. A disp. Furone, Dimida, D’Arcante, Miccoli, Kreshpa, Parisi. All. Lombardo

Casertana: Capasso, Guida, Stigliano (Simone 72′), Bencardino, Florindo, Raucci (Gilfone 82′), Monaco (Pinto 75′), Mastroianni, Olcese, Guadagnuolo, Mautone. A disp. Schiavella, Fucci, Torrens, Errico. All. Feola

Arbitro: Marchesini di Legnago

Assistenti: Cuce di Messina e Petrone di Potenza

Reti: Foschini (O) 61′, Florindo (C) 70′, Salzano (O) 86′

Ammoniti: Salzano (O); Guida, Simone (C)

Espulsi: Foschini (O) 72′ per doppia ammonizione, D’Arcante (O) 78′ per gioco violento, Gilfone (C) 90′ per fallo a gioco fermo, Guida (C) 93′ per fallo da ultimo uomo

Calci d’angolo: Ostuni 4 (2); Casertana 4 (2)

Falli commessi: Ostuni 13 (5); Casertana 17 (9)

Fuorigioco: Ostuni 9 (6); Casertana 1 (0)

Recupero: primo tempo 1′; secondo tempo 8′

Cronaca e tabellino di casertana.net

 

 

 


P