Rugby C2: lo Spartacus torna in campo. Inizia il girone di ritorno contro l’Avellino

Lo Spartacus torna in campo

Torna in campo la Serie C2 di Rugby per la prima giornata di ritorno del girone Campania-Molise. Lo Spartacus Rugby Social Club dopo ben 4 partite in trasferta calcherà di nuovo il manto erboso del campo sportivo Ex Ciapi di San Nicola la Strada. La struttura di viale Carlo III ospiterà i lupi dell’Avellino rugby, penultimi in classifica e superati all’andata dalla compagine allenata da coach Paolisso. Il 2018 per lo Spartacus si è chiuso con una sconfitta beffa che sa di rammarico contro la capolista Partenope. Una partita ripresa per i capelli dai napoletani e sfuggita negli ultimi minuti, dopo un’ottima rimonta, alla compagine del casertano. Ai ‘gladiatori ribelli’ la sosta ha fatto bene e dopo qualche giorno di ‘lavoro’ al campo per sistemare meglio il terreno di gioco e gli spogliatoi sono ripresi gli allenamenti in vista di questo rush finale. Recuperato Inssa Kane in toto e con un nuovo ruolo che pare calzargli a pennello. Provato già nelle ultime fasi del match contro la Partenope in terza linea, il giocatore di origini africane, 19 anni compiuti il 10 gennaio, ha intensificato il lavoro in quel particolare ruolo, mettendo da parte per il momento il ruolo di primo centro. Quasi del tutto recuperato anche Luigi Sposito che ha saltato le ultime 4 gare per un infortunio. Paolisso lo ha aspettato per farlo giocare queste prime partite del nuovo anno. In più, in queste settimane si sono aggregati anche altri ragazzi in gruppo e proprio contro l’Avellino si potrebbe già vedere qualche volto nuovo.

Lo Spartacus pronto ad affrontare Avellino

Così il tecnico Vincenso Paolisso: “Abbiamo lavorato bene in allenamento e mi fa piacere avere qualche ragazzo in più a disposizione. Dobbiamo dosare bene le nostre forze e vedere chi potrà scendere in campo contro l’Avellino sia per imparare qualcosa sia per dare il massimo. Brucia ancora la sconfitta a Napoli contro la Partenope, alla quale però abbiamo saputo tenere testa. Lo Spartacus, però, è ancora un cantiere e siamo non oltre il 60% di ciò che possiamo dimostrare realmente. Per dimostrarlo dobbiamo lavorare sodo e con serietà ed i frutti si vedranno”, conclude. Lo Spartacus al momento è quarto in classifica a 5 punti dalla vetta (con una gara in più), ma con 4 punti di penalizzazione. In un campionato così equilibrato e con una squadra rinnovata era quasi impossibile pensare a risultati del genere, ma nel girone di ritorno si potrà addirittura migliorare sia sul piano delle prestazioni che dei risultati. Questo il prossimo turno del girona Campania-Molise di C2 di rugby: Spartacus RSC-Avellino Rugby; Draghi Telese-Partenope Cadetta; Zona Orientale RP Salerno-Hammers Campobasso; RC Battipaglia-Am. Angri Agro.

Questa, invece, è la classifica: Partenope C. e RC Battipaglia 25 *, Hammers CB 24 **, Spartacus RSC 20 (-4), Zona Orientale RP Sa 17, A. Angri Agro 10, Avellino 4, Draghi Telese 1.  *=una partita in meno **=due partite in meno

 

Ufficio Stampa Spartacus Rugby Social Club