Gladiator, ad un passo dell’Eccellenza e pronta a cedere la Promozione

I tifosi del Gladiator

Si continua a lavorare senza sosta in casa Gladiator. Se da un lato, i vertici societari sono ad un passo per annunciare il ritorno dell’Eccellenza, non da meno sono gli addetti ai lavori. Come si è potuto notare in questi giorni, l’impianto sportivo di via Martiri del Dissenso non è stato abbandonato, anzi, oltre a degli stage per individuare gli under che saranno utili alla stagione prossima, particolare cura è stata riservata anche al manto erboso e un nuovo look alle panchine. Uno stadio messo a nuovo e pronto ad ospitare la massima serie regionale. Con l’arrivo dell’Eccellenza nella città del Foro, ovviamente si libererebbe il titolo di Promozione dalla denominazione “Santa Maria la Fossa”. Molte piazze della provincia di Caserta si sono fatte avanti per rilevare questo titolo. Attualmente le trattative sono in standby perché si attende l’ufficialità dell’Eccellenza a Santa Maria Capua Vetere per poi cedere la Promozione. Sicuramente nei prossimi giorni una maggiore schiarita si avrà su entrambe le trattative.