A Pagani il Ma.Ma. Futsal prova ad ipotecare la finale

Contro l'Acqua Claudia Roma out Alban forse Cani recupera in extremis

Il Ma.Ma. Futsal

Si giocherà al “PalaAzzurro” di Pagani l’andata della semifinale play-off tra Napoli Ma. Ma. Futsal ed Acqua Claudia Roma. Un trasloco forzato quello dei biancoazzurri per una manifestazione precedentemente programmata al Palasport “Caravita” di Cercola, si era parlato di Aversa poi Marcianise ed anche Scafati ma alla fine la scelta è ricaduta sull’impianto paganese che in un passato recente ha già portato fortunato quando vincendo all’ultima giornata dell’andata in casa dell’Orange Passion i tre punti servirono per la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. I due precedenti del campionato sorridono però ai laziali vincitori alla prima di campionato 4-6 a Cercola e 6-1 alla Futsal Arena di Roma, una squadra quella biancoceleste nata per vincere nonostante sia una neopromossa ed a testimoniarlo è il secondo posto ottenuto nel girone B di A2 con ben 14 punti di vantaggio sulla terza che la dice lunga sulla caratura di questa squadra allenata da Marco Ripesi vice Angelini a Caserta nel 2003 nell’Italia d’oro all’Europeo. Una squadra che punta senza mezzi termini alla promozione in A1 con il sempreverde Junior terzo bomber del campionato con 35 reti nella regular season oltre ai paraguayani Velazquez ed i fratelli Ayala recenti finalisti al pre mundial dove con la loro nazionale si sono arresi in finale ai rigori solo all’Argentina dopo aver battuto anche il Brasile senza dimenticare un pivot di razza come Tiago Goldoni e i vari Follador, Eric Mendes, l’esperienza di Giustozzi e l’azzurro Miarelli in porta. Per mister Ivan Oranges l’unica defezione è quella di Alban che ha terminato in anticipo il suo campionato, Cani dovrebbe recuperare dalla colica renale che giovedì scorso lo ha costretto al forfait nel derby della scorsa settimana. La squadra del duo presidenziale Oranges-de Candia proverà ad essere la mina vagante di questi spareggi giocando senza assilli e senza particolari pretese, a confronto il quarto miglior attacco e la seconda miglior difesa questi i numeri del Napoli Ma. Ma. Futsal al termine della stagione regolare contro il secondo miglior attacco e la quarta difesa dell’Acqua Claudia Roma. Una sfida quindi dagli alti contenuti qualitativi e che promette spettacolo certo in attesa del ritorno programmato a Roma martedì 1 maggio alle ore 16. Dopo aver raggiunto il tanto sospirato sogno play-off all’ultima giornata capitan Gigliofiorito e soci non vogliono certamente fermarsi sul più bello e tenteranno fino alla fine di sovvertire il pronostico che vede sulla carta favorita la CanottieriLazio, ingresso gratuito e tutti invitati alle ore 16 a Pagani a sostenere il Napoli Ma. Ma. Futsal verso la sua impresa chiamata finale.