Nasce altra tifoseria on line con capo ultras Mangiafuoco Casertano. La tifoseria Manicomino Accanito prende le distanze

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Volalto 2.0 inerente il proprio tifo:

“Ci siamo messaggiati con Mangiafuoco Casertano e ci ha spiegato che vuole costruire un tifo per le famiglie per le bambine. Un tipo di tifo bello divertente e coinvolgente. Un tifo diverso da quello di Manicomio Accanito che tale Mangiafuoco rispetta. Mangiafuoco Casertano, a momento opportuno sapremo nome e cognome, è partito con una pagina Facebook e in un solo giorno oltre 100 amicizie. Obiettivi: essere vicino a Società, Città di Caserta, atlete e staff. Quando arriverà all’obiettivo di 50 ragazzi e ragazze scenderà al PalaVignola e metterà in campo il suo progetto, fino ad allora lavorerà su Facebook. Dopo l’obiettivo raggiunto, Mangiafuoco Casertano, insieme a tutti gli altri, preparerà le partite in casa e fuori casa coinvolgendo tutti dal social Mangiafuoco Casertano. Che dire? Ottima iniziativa”.