TAVANO COME CRISTIANO RONALDO: numeri pazzeschi per l’eterno bomber sammaritano

Cristiano Ronaldo e Francesco Tavano

CASERTAFrancesco Tavano è eterno. Alla soglia dei quarant’anni, che compirà il prossimo 2 marzo, l’attaccante di Santa Maria Capua Vetere sta sorprendendo tutti per la sua forma fisica e per quel fiuto del goal che non muore mai. Alla seconda stagione consecutiva con la Carrarese, il campione ex Roma e Valencia ha siglato 14 reti in 20 partite, contribuendo all’ottimo campionato dei toscani che sono secondi nel girone A di Serie C a 34 punti, a due lunghezze dalle capolista Pro Vercelli e Piacenza.

IL PRIMATO. Numeri pazzeschi per il “vecchietto” casertano che non si ferma e ha messo a segno gli stessi goal dell’attuale capocannoniere della Serie A. Quattordici per Cristiano Ronaldo così come per Francesco Tavano, con l’unica differenza che il Pallone d’Oro portoghese ha giocato diciannove partite di campionato, mentre l’ex Avellino venti. Una piccola differenza che nulla rovina del magic moment dell’atleta casertano, che siede sul gradino più alto del podio dei migliori marcatori del professionismo italiano nella stagione attuale. Di fatti, dalla Serie A alla C sono tre i migliori marcatori con lo stesso numero di reti. CR7, Tavano ed anche Alfredo Donnarumma del Brescia in Serie B: tutti a 14 reti.

BOMBER A VITA. Per un largo numero di partite, è stato anche in testa da solo, ma nelle ultime cinque giornate ha interrotto la sua verve, a causa anche del momento negativo della Carrarese che, con tre sconfitte consecutive, si è fatta riprendere e scavalcare dalle inseguitrici. Il girone A di Serie C, ovviamente, ha proporzioni diverse rispetto alla Serie A e B ma il buon Francesco Tavano dimostra che, qualsiasi sia la categoria, segna sempre e rende dorata la sua seconda giovinezza. Non per caso si arriva a superare le 200 reti in carriera.