Italia U18, in collegiale anche le sammaritane Fatone e Uccella

Alessia Fatone in azione con la calottina del Volturno

Dal 21 al 31 agosto e nei primi quattro giorni insieme alle under 20 (che il 25 agosto raggiungeranno Belgrado per i mondiali youth) lo staff tecnico delle nazionali giovanili ha convocato 11 ragazze della squadra under 19 che dal 9 al 16 settembre parteciperà ai campionati europei di categoria a Funchal, capitale dell’arcipelago di Madeira del Portogallo. Si tratta del penultimo collegiale di preparazione per le azzurre nate 1999 e seguenti – che quando le under 20 partiranno per Belgrado verrà diretto da Giacomo Grassi – al quale seguirà l’ultimo dal 3 settembre e fino alla vigilia della partenza per il Portogallo. A quest’ultimo si uniranno alcune ragazze di rientro dal mondiale in Serbia.

Le convocate per il collegiale: Marzia Imperatrice e Agnese Cocchiere (Bogliasco 1951), Adele Esposito, Valeria Uccella e Anna De Magistris (Acquachiara ATI 2000), Giulia Cuzzupè e Nicole Zanetta (Rapallo Pallanuoto), Beatrice Cergol (Pallanuoto Trieste), Serena Storai (Firenze Pallanuoto), Michela Bagaglini (F&D H20) e Alessia Fatone (Volturno SC). Nello staff, dal 21 al 25 agosto, il tecnico federale Paolo Zizza, l’assistente Mauro De Paolis, il preparatore atletico Nicola Agosti, il medico Beatrice Berti e la fisioterapista Federica Ancidei e per l’intero periodo l’assistente tecnico Giacomo Grassi.

Un momento di un allenamento delle azzurrine a S. Maria C.V.

A Funchal 2018 partecipano 16 squadre divise in gironi nella fase preliminare. L’Italia è nel gruppo A con Spagna, Repubblica Ceca e Bulgaria. Dopo la fase preliminare le vincenti dei gironi accedono direttamente ai quarti di finale (13 settembre), le seconde e terze classificate si incrociano negli ottavi (12 settembre, A con C e B con D) e le quarte disputano le semifinali per il 13° posto (12 settembre). Il 14 settembre si disputano soltanto le finali per i posti dal 9° al 16°; le semifinali e finali per le medaglie e il quinto e settimo posto sono in programma 15 e 16 settembre.

 

I gironi preliminari

 

A – Spagna, Italia, Repubblica Ceca, Bulgaria

B – Ungheria, Gran Bretagna, Israele, Slovacchia

C – Olanda, Portogallo, Germania, Francia

D – Grecia, Russia, Turchia, Romania

 

Le partite del girone A

 

9 settembre

09.00 Spagna-Repubblica Ceca

12.00 Italia-Bulgaria

10 settembre

10.30 Bulgaria-Repubblica Ceca

18.00 Spagna-Italia

11 settembre

09.00 Spagna-Bulgaria

13.30 Italia-Repubblica Ceca