Gladiator sulle ali dell’entusiasmo. Dopo il “closing” via libera al mercato. Forte interesse per un fantasista della Rinascita Vico ed un mastino ex Carotenuto

Mario Brancaccio

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Irruzione del Gladiator nel calciomercato decembrino. Dopo che ieri sera è avvenuto il passaggio di proprietà da Salvatore Acconcia al nuovo presidente sammaritano Gaetano Signore (CLICCA QUI PER LEGGERE), il sodalizio di via Martiri del Dissenso sta accelerando le trattative per rinforzare la squadra e puntare con decisione al miglior piazzamento play-off. Dopo l’acquisto già preventivato di Carlo De Falco, si fanno sempre più insistenti le voci di un forte interessamento per due esperti calciatori. Della Rinascita Vico piace Mario Brancaccio, fantasista classe ’84 che in passato ha giocato con Sanità, Sessana, Maddalonese, Albanova e Campania Ponticelli.

Giuseppe Gelotto (foto Fantaccione)

IL RITORNO. Oltre a Brancaccio, i sammaritani stanno negoziando il ritorno a Santa Maria Capua Vetere di Giuseppe Gelotto, mastino classe ’80 che ha già vestito la casacca neroazzurra nella stagione 2008-2009, ricordata per la finale di Coppa Italia persa contro la Forza & Coraggio al “Giraud” di Torre Annunziata. Per l’ex Casertana, Progreditur Marcianise, Virtus Carano, San Marco Trotti, è terminata da poco l’esperienza con il Carotenuto e quindi è libero di accasarsi. I due potrebbero essere i nuovi acquisti, insieme all’attaccante ex Ascoli e Maddalonese Domenico Falco, di cui abbiamo già parlato precedentemente, che molto probabilmente rinforzerà l’attacco del Gladiator.