Se avessero provato a farlo di proposito non ci sarebbero riusciti. Domenica sarà un giorno particolare per le città di Caserta e Siracusa. Incroceranno le armi (sportive) sia nel calcio che nella pallanuoto femminile. Si inizia in piscina alle 15 a Santa Maria Capua Vetere quando il Volturno affronterà l’Ortigia, quarta forza del girone sud. Una partita importantissima per le padrone di casa che inseguono la salvezza diretta. Le aretusee, invece, proveranno a conservare il quarto posto e restare aggrappate alla speranza di riagganciare il terzo posto attualmente occupato dall’Acquachiara (-7). Alle 20.30 invece si accenderanno i riflettori del ‘De Simone’ dove il Siracusa ospiterà la Casertana nel primo turno dei playoff di Lega Pro. Due risultati a disposizione per i biancoblù di Sottil, solo la vittoria per i campani che dopo averle prese un mese fa in campionato sognano la rivincita. Insomme un doppio confronto decisivo sia in acqua che sul prato verde.















Categorie: Serie A2 femminile
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2016 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.