Campionato Opes 2016/17: la cavalcata dei Giovanissimi della Nino Gravina fino al trionfo finale

I Giovanissimi della Nino Gravina

Una stagione a dir poco esaltante quella vissuta dai Giovanissimi della Scuola Calcio Nino Gravina guidati dal tecnico Antonello Schwich, condita con la vittoria finale del campionato regionale Opes riservato alla categoria 2002/03.

La storica società casertana presieduta dalla fam. Acierno, nella figura di Donatella, non nasconde certamente la propria soddisfazione nel riconoscere la crescita di questo splendido gruppo di ragazzi capaci, sul rettangolo verde del Centro Sportivo Talamonti, di far fruttare i tanti insegnamenti che con tanto ardore e passione da Settembre sono stati trasmessi dal mister Schwich.

E’ stato un percorso lungo, cominciato ad Ottobre, che ha visto i giovani della Nino Gravina impegnati ogni  Domenica per ben venti giornate. L’approccio al torneo è stato evidentemente decisivo, permettendo alla squadra di inanellare una serie importante di vittorie. Alla fine sono diciassette i successi della compagine casertana che hanno determinato  il divario con le squadre dirette inseguitrici e ben 74 le reti complessive segnate che fanno della Nino Gravina la squadra più prolifica del campionato.

Tanti i giovani rossoneri messosi in luce, tra i tanti sottolineamo l’attaccante Pasquale Impero, laureatosi capocannoniere della competizione con ben 25 reti, seguito in classifica da un suo compagno di squadra, Giovanni Giaquinto, con 14 goal.

Chiudiamo con le parole del tecnico Antonello Schwich, insieme alla società vero artefice di questa cavalcata trionfale, visibilmente orgoglioso dei suoi ragazzi “ Faccio innanzitutto i complimenti a tutto il gruppo Giovanissimi e agli istruttori che insieme a me hanno collaborato per costruire questo piccolo capolavoro. La sincera gioia dei ragazzi giustifica tutti l’impegno e i sacrifici che la società ogni anno compie per rendere sempre più solida e valida una realtà ormai storica qui a Caserta, quale la Scuola Calcio Nino Gravina. Questa vittoria evidenzia come la comunione di intenti ed energie da parte di tutti, a partire dal presidente, tutto lo staff fino agli atleti e relativi genitori, permetta di costruire dei piccoli capolavori. Da soli si va veloci, ma insieme si va lontani. “

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutto lo staff della Nino Gravina, a cominciare dai responsabili della segreteria Ciro Formati e Teresa Ommeniello, tutta la squadra degli istruttori : Francesca Seguella, Giuseppe Prisco, Giuseppe Falisi, Antimo Marino, Ugo Cozzi, Rosario Pannella e soprattutto la pres. Donatella Acierno, per l’ottimo lavoro fin qui svolto.

Auguriamo un felice finale di stagione a tutti gli atleti della scuola calcio, dai più piccini fino ai Giovanissimi, quali protagonisti indiscussi di ogni successo.