Olimpiadi: dalla Reggia di Caserta a Rio, l’oro passa per Caserta

13925946_741692909304812_9208853542356001088_oBalandin e tutto lo staff della nazionale di nuoto kazaka, nel mese di maggio hanno fatto tappa a Caserta, per completare la preparazione olimpica a fianco dell`’ADN Swim Project. Il campione olimpico kazako, assieme ai compagni di squadra, ha avuto l’opportunità di usufruire delle facilities casertane, prima su tutte lo Stadio del Nuoto di via Laviano, grazie all’impegno di presidente della Provincia Angelo Di Costanzo. Oltre allo sport, Balandin ha assaporato anche la storia e l’arte della nostra terra, grazie al direttore della Reggia di caserta Mauro Felicori che ha aperto le  porte del palazzo reale ai nuotatori provenienti dall’altra parte del Mondo.

download (9)

Giuseppe Garofalo