Macché Higuain! Gioca in una squadra casertana il calciatore più prolifico d’Italia

Gonzalo Higuain (foto Goal.com) e Daniele Napoletano
Gonzalo Higuain (foto Goal.com) e Daniele Napoletano

PIEDIMONTE MATESEGonzalo Higuain è il calciatore più prolifico dei campionati di calcio in Italia? Nemmeno per sogno. Con le sue 32 reti in Serie A, “El Pipita” sta annientando tutti i record della massima categoria italiana ma nelle serie minori c’è chi sta facendo addirittura meglio. Non è uno scherzo, come potrebbero pensare i tanti tifosi del Napoli, bensì è la semplice realtà. Secondo la classifica dettagliata, stilata da Eurosport, sono ben nove gli sciacalli dell’area di rigore che fino ad ora hanno segnato più di trenta goal nei propri rispettivi campionati, Gonzalo annesso, in cui sgomitano per imporsi. Su tutti primeggia un goleador nel vero senso della parola, autore di 43 sigilli stagionali e vero trascinatore della sua squadra. Si tratta di Daniele Napoletano, attaccante classe ’93 della Tre Pini di Piedimonte Matese.

RECORDMAN. Nonostante sia un club casertano, il team matesino milita nel girone unico dell’Eccellenza molisana: una consuetudine per tanti di quei club che sono ubicati al confine con altre regioni. In 31 partite, Napoletano ha siglato 43 goal ed ha contribuito al campionato di spessore condotto dalla squadra del ds Carlo Loffreda. I piedimontesi hanno chiuso al secondo posto in campionato con 74 punti, distanti un solo punto dalla Gioventù Calcio Dauna, ma hanno ancora diverse speranze di approdare in Serie D, in quanto i concorrenti foggiani sono coinvolti in un’indagine per illecito sportivo che nei giorni precedenti abbiamo trattato in maniera minuziosa (CLICCA QUI PER LEGGERE APPROFONDIMENTI SUL CASO). Ogni verdetto è attualmente congelato da parte del Comitato Regionale della FIGC Molise ed oggi pomeriggio è attesa la sentenza della Procura Federale per questo vero e proprio caso. Nel frattempo ci soffermiamo sulle statistiche concrete del bomber, piedimontese doc, che sta facendo parlare di sé in tutto lo Stivale.

NUMERI DA PAURA. Daniele Napoletano ha realizzato circa il 55% delle reti totali della sua squadra (43 su 78), contribuendo alla conquista di ben 59 punti. In questa stagione egli ha firmato sei triplette, nove doppiette e sette reti singole. Numeri stratosferici per un attaccante che a soli ventitré anni ha siglato la bellezza di 92 reti con la squadra della sua città natale, la Tre Pini, in tre stagioni d’Eccellenza. Dati percentuali che lo spingono a voler restare con il team piedimontese anche nelle prossime stagioni, nonostante siano tante le lusinghe di altre squadre. L’obiettivo dell’attaccante è quello di portare in alto il nome di Piedimonte Matese ed ora spera vivamente di approdare in Serie D. Preferibilmente dalla porta principale della promozione diretta, ma se non dovesse andare così, anche dalla strada alternativa dei play-off, con la possibilità di continuare la sua strepitosa stagione e superare quota 50 reti.