Flash News
TUTTO LO SPORT DELLA PROVINCIA DI CASERTA IN RETE

Parole tutt'altro che diplomatico da parte del tecnico del Volturno, sconfitto di misura dal Flegreo con un gol contestato a fil di sirena: "Il cronometro non è partito e da lì è scaturito il gol. Le mie ragazze meritavano almeno il pari per la prestazione offerta. Mi squalifichino pure, ho fatto ciò che andava fatto".

L'F&D H2O batte la Vela Ancona e allunga a +7 sulle inseguitrici. Bene l'Acquachiara che supera le aretusee, che cadono contro la sorprendete Roma.

Tortora sigla la rete del match in extremis, ma il team sammaritano lamenta un mancato azionamento del cronometro che ha concesso un vantaggio alle padrone di casa. Napolitano fuorioso dopo la sirena.

Le gialloverdi affronteranno il Flegreo, favorito. "Ultime prestazioni negative, ma stiamo lavorando tanto per compattare la squadra. Senza voglia di vincere, però, è difficile fare risultati", ha affermato Napolitano.

L'F&D H2O batte la Guinnes e chiude il girone di andata a 25 punti a +4 sulla Vela Ancona che superando l'Ortigia sale al secondo posto. Puteolane e napoletane a -1 dal terzo posto. In coda si rimette in corsa per la salvezza la Vis Roma.

Le romane vincono la prima partita stagionale trascinate dalla Risivi. Per le ragazze di Napolitano non bastano le 5 reti di Starace e le 4 di Rajkort. Troppi, infatti, gli errori in attacco per le sammaritane.

Alle gialloverdi servono punti importanti per chiudere fuori dalla zona rossa la prima parte della stagione. "Ho chiesto alle ragazze concentrazione e di sbagliare il meno possibile individualmente. Nella capitale match importante per noi", ha commentato Napolitano.

La volontà di smettere veramente e appendere la calottina al chiodo non c’è mai stata.

Categories: Serie A2 femminile

Il Velletri mantiene la vetta a +3 sulle siracusane, si fa sotto la Vela Ancona e l'Acquachiara viene raggiunta dalle puteolane e dal 3T SPorting Club. In coda primo punto per Cosernuoto e Roma Vis Nova.

Nel girono del rientro di Masciandaro e del ritorno da ex di Ciampichetti (3 reti per lei), le sammaritane escono di partita troppo presto e consentono alle ospiti di vincere 13-4 in una delle partite peggiori della stagione.

Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2017 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.