Flash News
TUTTO LO SPORT DELLA PROVINCIA DI CASERTA IN RETE

Almeno una cinquantina i diavoli presenti questa sera a Casalecchio

Molti si domandano, a ragion veduta, adesso con quali stimoli potrà mai scendere in campo la Juve che ha la salvezza in saccoccia ed un posto playoff impossibile da raggiungere (anche se la matematica, teoricamente, ancora lascia aperta una flebilissima speranza). La domanda è giusta e lecita ma, mai come questa sera, gli stimoli si troveranno facilmente. Basterà entrare sul magnifico legno della Unipol Arena di Casalecchio per capire il teatro della sfida. Basterà vedere la sfilza interminabile di trofei alzati dalla gloriosa società felsinea per capire contro quale compagine si ha a che fare. E, qualora non bastasse tutto questo, basterà vedere quello spicchio di palazzetto che avrà una mescolanza di colori al proprio fianco: il bianconero casertano ed il biancoblù fortitudino. Sì, ci saranno come da tradizione anche i ragazzi della Fossa dei Leoni a sancire un gemellaggio che non conosce pause nè l’incedere del tempo. Ed allora, secondo voi, pensando a questi dati, i gladiatori della Juve possono mai scendere in campo con la testa in vacanza? Non lo crediamo proprio, anzi ci sarà la voglia immensa di farsi notare. Uno di questi è Andre Collins che, seppur in condizioni fisiche precarie, non ha alcuna voglia di saltare l’appuntamento con una sfida in una città che non è riuscito a conquistare così come fatto a Ferrara ed all’ombra della Reggia. E poi gli stimoli infiniti di Alex Righetti, un altro che se pensa a Bologna non è che sorride di gusto. Insomma gli stimoli ci sono tutti, Caserta non va in gita all’ombra della ‘Torri’.















Riproduzione riservata ©
Nelle categorie: L'editoriale
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2014 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.