Gladiator, ridotta la squalifica a Vitiello: è arruolabile contro il Mondragone

Aniello Vitiello

SANTA MARIA CAPUA VETERE – L’A.S.D. Gladiator 1924 esprime tutta la propria soddisfazione per la delibera della Corte Sportiva di Appello Territoriale, pubblicata nel comunicato ufficiale numero 100 di ieri, giovedì 14 marzo 2019. Grazie alla bravura in sede difensiva del direttore generale Nicola Amoriello, è stata ridotta la squalifica ad Aniello Vitiello. Nel comunicato ufficiale numero 96 del 28 febbraio 2019, il centrocampista neroazzurro aveva ricevuto quattro giornate di squalifica ma il club neroazzurro ha fatto ricorso, ritenendo eccessiva la pena per il calciatore. Così, in base alle tesi della difesa che ha smontato la valutazione violenta della condotta, la squalifica è stata ridotta a due giornate che già sono state scontate contro Giugliano e Flegrea, per cui Vitiello potrà scendere in campo domani contro il Mondragone. Una bella notizia per il Gladiator che tira un bel sospiro di sollievo.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D GLADIATOR 1924