DA SAN TAMMARO ALLA VIAREGGIO CUP. L’allenatore casertano del Benevento protagonista nel prestigioso trofeo giovanile

Pasquale Bovienzo (foto Mario Taddeo)

SAN TAMMAROPasquale Bovienzo protagonista alla Viareggio Cup con il Benevento. L’allenatore di San Tammaro, che da quest’anno è stato promosso nella Primavera giallorossa dopo anni alla guida degli Allievi Nazionali, si sta mettendo in mostra nella famosa vetrina di calcio giovanile. Inserita nel girone 6, la sua compagine sannita ha pareggiato all’esordio contro il Pontedera e stasera alle 19.30 si appresta a disputare la difficile sfida contro il Sassuolo, che può essere determinante per il passaggio del turno. Infine sabato l’ultimo atto contro i lettoni del FK Riga.

LA STAGIONE. Per l’ex allenatore della Casertana e dell’Aversa Normanna prosegue a gonfie vele il legame con il team del presidente Vigorito, con la sua squadra che occupa il quinto posto, a pari merito con il Livorno, nel girone B di Primavera 2 con 24 punti. Massima considerazione per il trainer tammarese che, da anni, è un uomo fidato della scuderia beneventana ed ottiene numerosi riconoscimenti, come le convocazioni di tanti suoi apprezzati talenti per le gare della prima squadra, da parte di Cristian Bucchi. Ed ora al vecchio “Torneo di Viareggio” non vuole sfigurare e darà il massimo per portare il Benevento più in alto possibile.