Pallanuoto Serie C. Tutto facile per il Nuoto 2000 contro il Volturno che ora è ultimo in classifica

Maietta va in gol per la quarta volta (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Il Nuoto 2000 passa facilmente a Santa Maria Capua Vetere contro il Volturno, troppo sprecone ed arrendevole nella prima parte di gara (0-6 di primo parziale) che ha spianato la strada alla squadra di coach Dario Gulemi per il 13-4 finale. Sammaritani troppo confusi ed imprecisi, anche quando si poteva stare a contatto dei partenopei, anche se a difesa dei gialloverdi c’è da dire che non era questa la gara da vincere, ma segnare il primo gol sull’8-0 e dopo 13 minuti di gioco la dice tutta sull’approccio alla gara da parte del Volturno che ora è ultimo dopo la vittoria dell’Azzurra 99 contro il Waterpolis.

 

Abbate silga la seconda rete del Volturno (foto: Sportcasertano.it/Marco Falco)

Nel primo quarto Capolupo va subito a segno in superiorità. Poco dopo Tatavitto fallisce un rigore e da qui dilaga il Nuoto 2000 con Lucarelli al limite dei 30” di attacco, Pellone in solitaria, ancora Lucarelli da fuori, Maietta in controfuga così come Severino (dopo un fallo nettissimo non fischiato a favore del Volturno). Prima sirena sul 6-0. Nel secondo tempo Di Martire servito al centro si gira e batte Russo con l’uomo in più e Severino allunga il gap sull’8-0 ospite. A rompere la maledizione del gol ci pensa Guerriero da fuori. Dopo il cambio vasca la musica non cambia. Maietta da posizione 5 fa 9-1, ma Abbate in superiorità porta a 2 le reti dei locali.Ennesima pecca difensiva gialloverde e Matrone con un pallonetto riallunga sul 10-2 Nuoto 2000. Chiodelli ancora una volta in power play batte Balzamo. È batti e ribatti Maietta ancora una volta solo sul lato cattivo è solo e va in rete. Poi Abbate su rigore è preciso per il 4-11, ma Maietta ancora una volta con lo stesso movimento dallo stesso lato trafigge il Volturno. All’ultimo quarto di va sul 12-4. Negli ultimi 7 minuti gli ospiti trovano la rete del definitivo 13-4 con Di Napoli da fuori. Poi il Volturno spreca un paio di buona occasioni in superiorità e Russo sbarra più volte la strada agli avversari.

VOLTURNO-NUOTO 2000  4-13

(0-6, 1-2, 3-4, 0-1)

VOLTURNO: Russo, Tatavitto, Letizia, Benetozzi, Iannotta, Chiodelli 1, Guerriero 1, Buonanno, Abbate 2 (1r), Di Mauro, Micco, Ferrara, Llacja. All. Bove

NUOTO 2000: Balzamo, Di Napoli 1, Capolupo 1, Pellone 1, Zazzaro, Di Martire 1, Barbato F., Barbato A., Lucarelli 2, Severino 2, Matrone 1, Nebbioso, Maietta 4. All. Guelmi

Arbitro: Ioannou

Superiorità: Volturno  2/5 + 1/2 rig., Nuoto 2000 4/4

Note: Sprint 4-0 Nuoto 2000. Spettatori 100 circa.