Il Volley Marcianise si smarrisce, Casarano passa 3-1

Non è stata certo la partita che tutti si aspettavano dal Volley Marcianise. Casarano si impone 3-1 e non solo bissa la vittoria dell’andata ma infligge la seconda sconfitta di fila ai biancoblù. Prova opaca dei padroni di casa che eccezion fatta per un grande terzo set non riescono a cambiare passo subendo gli attacchi dei pugliesi. Serata poco fortunata in ricezione con tanti errori. Avvio equilibrato con Pecoraro e un muro di Menna che valgono il 9-7. Casarano è un osso duro e pian piano inizia a mettere la testa avanti (14-18). Marcianise si demoralizza e arriva fino al 19-24. Sembra finita ma Saccone trascina i suoi fino al 23-24. Nel secondo dopo il 2-0 iniziale luce spenta ben presto (6-10) con i rossazzurri che controllano aumentando fino a sei-sette lunghezze il vantaggio. Finisce 19-25. Terzo set rabbioso da parte dei campani (7-1) che volano con un ace di Menna e i punti di Flaminio. Pecoraro mette a terra il 23-12 e Saccone la chiude sul 25-15 con un muro che lascia davvero ben sperare. Non male fino a metà quarto tempo (7-4) quando Marcianise sembra poter trascinare gli avversari al quinto. Zanette guida la riscossa dei suoi che passano da un vantaggio minimo fino al 18-25. Salentini che dimostrano di avere maggiore lucidità e tanta concretezza. Un passaggio a vuoto in casa marcianisana da cui bisognerà imparare per ripartire e tornare a vincere ma soprattutto divertirsi e divertire.