AFRO NAPOLI DA “SOGNO”. Aversa Normanna travolta e ora occhio alla retrocessione

Santiago Sogno dell’Afro Napoli United

L’Aversa Normanna esce sconfitta per 6-0 sul campo dell’Afro Napoli United in una partita dove i padroni di casa hanno impiegato veramente poco nel dare dimostrazione della propria superiorità tecnica trascinati da un Sogno scatenato. Al 22′ è il centrocampista Cittadini ad aprire le marcature e portare avanti l’Afro al suo esordio con la maglia biancoverde. Nemmeno il tempo di riorganizzare le idee per i granata che dopo 3′ vanno sul doppio svantaggio per opera di Sogno che dà il via al proprio show personale. L’Aversa non riesce a trovare la giocata vincente per riaprire il match e nel recupero del primo tempo Dodò ad arrotonda il risultato e a realizza il 3-0. Ad inizio ripresa è ancora Sogno a calare il poker dopo appena quattro minuti. Il numero 9 di casa è il protagonista indiscusso del match e al 53′ e al 76′ non manca l’appuntamento con il gol prima del 5-0, approfittando subito dell’espulsione di Scognamiglio per gli ospiti, e successivamente del definitivo 6-0. Quaterna sulla ruota di Napoli per l’attaccante biancoverde che fa 13 in campionato e permette all’Afro di balzare momentaneamente al quarto posto in attesa delle sfide di domani. Per l’Aversa inizia a farsi concreto il rischio della retrocessione diretta: se domani la Flegrea dovesse vincere ad Ottaviano i punti dalla quintultima potrebbero diventare 14 e i play-out tra granata e napoletani in tal caso non si disputerebbero. Anche in caso di vittoria della Flegrea e sconfitta del Real Forio i punti sarebbero 13, comunque troppi al momento per la formazione di patron Spezzaferri.

TABELLINO

AFRO NAPOLI UNITED – AVERSA NORMANNA 6-0

AFRO NAPOLI: Santangelo, Gargiulo, Gentile, Velotti, De Fenza, Olivieri, Suleman, Cittadini, Dodò, Sogno, Babù. All.: Ambrosino

AVERSA NORMANNA: Iommelli, Cocozza, Di Ronza, Perrino, Diomaiuta, Scognamiglio, Troisi, Franco, Petrov, Tuccillo, Paolella. All.: Volturno

MARCATORI: 22′ Cittadini (ANU), 25′ Sogno (ANU), 45′ +4′ Dodò (ANU), 49′, 53′ e 76′ Sogno (ANU)

ARBITRO:  Vincenzo Oliva di Nocera Inferiore, AA1 Pasquale Minichiello di Ariano Irpino, AA2 Daniele Luciano di Nola

NOTE: Espulso Scognamiglio (AN)