Weekend nero per il Volturno, sorride solo il Circolo Villani. Coach Fasano: “Ottimo esordio ma dobbiamo ancora migliorare”

Il Circolo Villani alla Galante

Non è stato un fine settimana particolarmente positivo per la pallanuoto di Terra di Lavoro. Due sconfitte e una sola vittoria tra sabato e domenica. Nel campionato nazionale di serie C maschile si registra un debutto coi fiocchi del Circolo Villani che espugna per 7-9 la piscina «Galante» di Napoli. 2-2;0-5;1-1 e 4-1 i parziali della sfida vinta contro l’Azzurra ’99. In gol cinque volte Massimiliano Errichiello poi Salomone, Mincione e doppietta per Falcone. Entusiasta il tecnico Walter Fasano: «Iniziare così è stato bellissimo – ha dichiarato al Mattino – e questa vittoria ci darà tanto morale in vista del debutto casalingo di sabato contro la corazzata Latina. La cosa che mi lascia ben sperare per il futuro è che abbiamo offerto una buona pallanuoto riuscendo a imporre il nostro ritmo all’incontro. Probabilmente potevamo segnare qualche gol in più e forse è questo l’unico neo di una partita davvero ben interpretata. Però attenzione ai facili entusiasmi perché siamo appena all’inizio e dobbiamo tanto da imparare». Per lui prima esperienza col Circolo e idee chiare: «Fin dall’estate abbiamo iniziato a gettare le basi per costruire qualcosa di duraturo. Ho la fortuna di allenare un gruppo di ragazzi con un ottimo potenziale anche se c’è tanto da fare. Stiamo già pensando alla sfida di sabato pomeriggio contro Latina che insieme all’Ischia sono le pretendenti alla serie B». E proprio il club isolano ha sbancato per 12-3 la piscina di Santa Maria Capua Vetere contro il Volturno. Primo tempo sostanzialmente equilibrato (1-2) poi nel secondo i gialloblù ingranano le marce alte e al cambio di campo sono avanti 5-2 con un parziale di 1-3. Senza storia il terzo periodo quando i padroni di casa provano a colpire ma l’estremo difensore para l’impossibile. Finisce 0-4 e gli ultimi otto minuti sono pura accademia (1-3). Una sconfitta del tutto prevedibile vista la caratura dell’Ischia e la gioventù dei sammaritani attesi sabato a Frosinone dallo Sport Team 2000. Dolenti note anche dall’A2 femminile con le ragazze del Volturno battute domenica mattina 13-6 dall’Acquachiara. Derby ancora stregato per le ragazze di Napolitano che dopo aver perso contro il Flegreo nella prima giornata si sono dovute arrendere alla compagine napoletana. Domenica pomeriggio a Santa Maria Capua Vetere arriverà il Tolentino che in classifica ha sei punti. Servirà un pronto riscatto da parte di Stellato e compagne per risalire la classifica.