E’ UN GLADIATOR FORMATO TRASFERTA. Nerazzurri spietati lontani dal “Piccirillo”

L'ultima vittoria esterna è arrivata domenica mattina in casa della Puteolana

Giovanni Sannazzaro, tecnico del Gladiator (foto: Giuseppe Scialla)

SANTA MARIA CAPUA VETERE – E’ un Gladiator formato trasferta, continuamente corsaro in questo campionato e nelle prime undici gare stagionali fuori casa. Il team sammaritano occupa, al momento, la quarta posizione, insieme al Casoria, da difendere dall’attacco dell’Afro Napoli distante solamente due punti. La squadra di mister Sannazzaro ha però dalla sua il miglior rendimento fuori casa della stagione: lontano dal “Piccirillo” il Gladiator ha conquistato ben 21 punti, frutto di sei vittorie, tre pareggi e solamente due sconfitte, un rendimento ottimo per i neroazzurri che però faticano nelle partite casalinghe avendo conquistato solamente 18 punti.

L’ultima contro i granata. L’ultimo blitz di domenica mattina al “Conte” di Pozzuoli firmato Antonio Di Paola è l’ultima vittoria del Gladiator che ha sì perso due partite fuori casa, ma forse le due sconfitte possono essere decisive per la classifica finale e per la lotta al miglior piazzamento. Le due sconfitte sono arrivate in casa dell’Afro Napoli, 2-0 alla 2° giornata, e contro il Casoria, 13° giornata e 3-1 in favore per il team di Ciro Amorosetti, l’Afro Napoli insegue a meno due mentre il Casoria ha gli stessi punti dei gladiatori neroazzuri. Discorso diverso per i tre pareggi esterni: il primo contro l’Afragolese è da considerare come un buon punto contro una diretta concorrente, mentre gli stop contro Flegrea e l’ultima alla prima di ritorno a Barano fanno storcere il naso ai tifosi che volevano il bottino pieno da due trasferte alla portata dei propri beniamini. La curiosità in questo ruolino, comunque ottimo, dei sammaritani sta nei tre pareggi, tutte e tre le gare si sono concluse con il punteggio di 2-2.

Ma domenica pomeriggio al “Mario Piccirillo” arriverà la Virtus Volla, dopo il Gladiator “cinico e vincente” fuori casa, i tifosi vogliono conquistare tra le mura amiche una grande vittoria per inseguire la corsa alle parte nobili della classifica.