La capolista New Cales non sfonda il muro del Monteoliveto, il ds Zuppa: “Se non puoi vincere meglio non perdere”

Matarazzo con alcuni dirigenti

Finisce a reti inviolate al Monteoliveto di Pignataro Maggiore la partita tra l’Atletico e la capolista New Cales.
Su di un campo in non perfette condizioni i ragazzi di Mister Merolillo non riescono a sfondare il muro eretto dalla retroguardia locale.
Nel primo tempo si assiste ad una partita maschia con gli ospiti che nonostante il predominio territoriale non riescono a finalizzare negli ultimi quindici metri.
Il Pignataro decide dall’inizio di adottare uno schieramento molto prudente, facendosi il piu delle volte schiacciare dagli attacchi Caleni.
In una delle occasioni per il New Cales, Palombi lanciato a rete da Bottigliero viene fermato dal terreno fangoso che ne frena la cavalcata verso la porta.
Nel secondo tempo Mister Merolillo presenta una squadra ancora più offensiva con l’ingresso dell’esterno Luiso per il centrocampista Zona.
I locali ancora chiusi nella propria metà campo a difesa del risultato.
Dopo un lungo forcing il New Cales sfiora in diverse circostanze il vantaggio.
Al minuto 30° è la traversa a salvare il Pignataro con un tiro del difensore Fabozzi.
Al 35° Monaco, entrato al posto di Palombi, calcia di desto un tiro su assist di Bottigliero, parato dal portiere Pompa del Pignataro.
Reazione d’orgoglio dei ragazzi di Mister Carusone, che in 5 minuti di riversano nell’area Calena.
Spinti dall’incitamento dei tifosi ci provano con un doppio corner senza fortuna.
Al 90° viene espulso il centrocampista Vetrella per il New Cales.
Nel recupero, ghiotta occasione per i Caleni, Monaco si accentra in area di rigore, salta due avversari, ma la conclusione finisce sopra la traversa.
Finale 0-0
Da segnalare l’esordio del difensore Massimo Materazzo con la maglia del New Cales.
“Le abbiamo provate tutte per vincere, esordisce Mister Merolillo, anche con un assetto spregiudicato, purtroppo usciamo da Pignataro con un solo punto”. “Volevamo la vittoria per allungare ma alla fine meglio prenderci un punto che andare via a mani vuote gli fa eco il DS Angelo Zuppa, il campionato è ancora lungo, lavoreremo ancora per migliorarci”.

I tabellini
Atl. N. Pignataro
Pompa, Adduce, Nacca A., Siciliano, Aurilio, De Lucia, Nacca V., Bongoura, Piro, Martone, Nacca A.
A disp. Borrelli, Capezzuto, Della Valle A., Lagnese, Bovenzi, Lubrano, Verolla, Della Valle G., Del Vecchio.
All. Carusone.

New Cales
De Cicco, Materazzo, Zanni, Pepa, De Spirito, Fabozzi, Massaro, Vetrella, Bottigliero, Zona (46°Luiso), Palombi (65°Monaco).
A disp. Granatino, D’antuono, Di Palma, Esposito.
All. Merolillo.

Arbitro: sig. Carofano di Napoli
Note: spett: circa 150 con discreta rappresentaza ospite.

UFFICIO STAMPA NEW CALES