TORNA IL SORRISO IN CASA LIBURIA. Alla ricerca della continuità contro la Viribus Somma

Francese in azione

TRENTOLA DUCENTA – Con il successo sul campo della Summa Rionale Trieste, fanalino di coda di questo campionato, è tornata a sorridere la Virtus Liburia che con l’1-3 in terra napoletana è tornata alla vittoria dopo oltre due mesi. Un successo che mancava dalla gara interna con le Aquile Rosanero dell’11 novembre, era passato troppo tempo, ma la fiducia della società nel credo tattico di mister Cottuno non è mai venuta a mancare. La squadra ha subito una mini-rivoluzione nel mercato di dicembre con l’arrivo di tanti giovani ad impreziosire la rosa oltre a calciatori di ottimo livello come Carlo De Falco, autore della seconda rete su rigore domenica scorsa  e Cristofaro, che su punizione ha chiuso la gara sull’1-3. Nella gara con la Summa Rionale Trieste è tornato al goal il bomber Pasquale Francese che in questa stagione ha già raggiunto la doppia cifra e con l’ultima rete è salito a quota undici reti in quarta piazza nella classifica marcatori del girone A di Promozione. Ma ora i neroverdi sono alla ricerca della continuità nella gara di sabato contro la Viribus Somma, avversaria per la salvezza diretta, match assolutamente da non fallire per gli uomini di mister Cottuno attesi anche dal recupero contro la Maddalonese. La Liburia deve cambiare passo e ripartire dalla vittoria di domenica, solo così i neroverdi possono ottenere la seconda salvezza consecutiva.