ECCO IL VITULAZIO CHE TUTTI SI ASPETTAVANO! Domato il Teano, la rincorsa ai play-off continua

L’esultanza del Vitulazio (foto SportCasertano.it)

VITULAZIO – Gara entusiasmante al “Comunale”, con un Vitulazio mai domo che domina nella prima frazione a dispetto di un Teano (oggi orfano degli squalificati Mele e Palmiero) che si sveglia troppo tardi. Sugli scudi, ancora una volta, il reparto offensivo dei rosanero, con De Lucia e Capobianco che fanno letteralmente impazzire la difesa rossoverde e concretizzano lo stesso bottino della vittoria della scorsa settimana contro l’Hermes Casagiove (doppietta per la volpe De Lucia e rete dell’ex Gladiator). Buone prestazioni anche di Cuccari e Basilicata, mentre tra gli ospiti si distinguono Dragone e Conde. Il trionfo permette ai vitulatini di Telemaco Russo di salire a quota 25 punti, avvicinandosi al Teano che ora ha un punto di vantaggio.

PRIMO TEMPO. Vantaggio immediato del Vitulazio. Vincenzo Russo serve in profondità sulla sinistra l’accorrente Parente che crossa di prima intenzione. Grande anticipo di testa di De Lucia, che batte il portiere con uno stacco perentorio (7’). Bellissima conclusione dal limite di Vincenzo Russo, che su assist di Liccardi fa partire un tiro ben calibrato che esce davvero di pochissimo alla destra del portiere. Il raddoppio rosanero arriva al 23’. Sempre Vincenzo Russo riceve palla sulla sinistra, arriva sul fondo e mette al centro una sfera invitante sulla quale si avventa velocemente Capobianco: l’ex Gladiator anticipa il marcatore e deposita in rete. All’intervallo finisce 2-0 per i padroni di casa

SECONDO TEMPO. Il Teano inizia ad affacciarsi dalle parti di Veneziano. Dragone, dopo un dribbling secco, serve al centro per Conde, che viene anticipato all’ultimo momento da un grande intervento di Cuccari (63’). Ancora sidicini pericolosi con Dragone che viene servito su punizione da Lancellotti, anticipa Laezza ma tira debolmente da buona posizione (69’). Scampato il pericolo, i rosanero chiudono la contesa con la doppietta di De Lucia, che firma il 3-0 con un tocco sotto che concretizza un contropiede molto veloce.

Tabellino: VITULAZIO-TEANO = 3-0 (parziali: 2-0; 1-0)

VITULAZIO: Veneziano, Cavaliere (68’ Eligibile), Parente, Liccardi, Cuccari (85’ Arena), Laezza, Basilicata, Russo Gianpaolo, De Lucia (83’ Di Giuseppe), Capobianco (77’ Ferrara), Russo Vincenzo (52’ Capone). In panchina: Viscusi, Cimmino, Nappa, Russo Antonio. Allenatore: Telemaco Russo

TEANO CALCIO: Spagnuolo, Rotondo (75’ Esposito), De Ruosi, Moronese, Patricelli, Supino, Lancellotti, Demlo (65’ De Giglio), Dragone, Conde, Pitocchi. In panchina: Zanni, Sangiovanni, Mottola, Mancini, Taglialatela, De Vivo, Di Landa. Allenatore: Antonio Vastano.

RETI: 7’ De Lucia (V), 23’ Capobianco (V), 78’ De Lucia (V)

ARBITRO: Fabrizio Massaro della sezione di Torre del Greco (assistenti: Luigi Mangiacapra di Caserta e Mario Cammarota di Nola)

NOTE: Ammoniti: Cuccari, Basilicata, Russo Vincenzo (V); Patricelli (T). Spettatori: 200 circa

UFFICIO STAMPA VITULAZIO