JUNIORES. Il Villa Literno travolge l’Aversa Normanna e balza in vetta, Tamburrino: “Squadra in crescita”

Aniello Tamburrino

Nell’ultimo turno campionato il Villa Literno fa suo il derby mettendo ko l’Aversa Normanna. Il rotondo risultato della sfida del “Tavoletta” di Villa Literno (3-0 per i ragazzi allenati da Aniello Tamburino) consente alla giovane formazione biancorossa del presidente Giovanni Fontana di balzare in vetta alla classifica del proprio raggruppamento. Primato in comproprietà con il Gladiator, infatti, entrambe le formazioni casertane dopo tredici turni di campionato comandano a quota trentuno punti. Mattatori del pomeriggio liternsese: Veneziano (tredicesimo gol in stagione) Caterino e Pietroluongo. Il Villa sin dalle primissime battute della contesa mette il turbo con manovre rapide e ficcanti creando non poche difficoltà alla pur quotata squadra avversaria. L’Aversa Normanna s’innervosisce e fioccano le sanzioni disciplinari e cartellini da parte del direttore di gara, i granata finiranno la partita in otto contro undici. Il commento post gara del trainer biancorosso Aniello Tamburino: “I ragazzi si sono resi autori di una bella prestazione. Una vittoria che ci consente di agguantare il primato in compagnia col Gladiator. In ogni caso, l’aspetto più importante anche più del risultato stesso è la crescita del gruppo. Le vittorie, i successi si costruiscono durante la settimana. Il lavoro, i sacrifici, la passione che mettiamo durante gli allenamenti, devono servire come insegnamento ai ragazzi. Non importa il risultato sportivo quello che più mi sta a cuore in veste di educatore è preparare gli “uomini di domani”.

CLASSIFICA GIRONE A:
Gladiator 31, Villa Literno 31, Mondragone 30 (-1), Aversa Normanna 28, Virtus Liburia 28, Albanova 19, Teano 18, Vitulazio 14, Cellole 11, Marcianise 7, San Cipriano d’Aversa 6, Hermes Casagiove 3 (-1).

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio