Il Cellole batte il Vitulano e accorcia: rossoblu secondi

Il Cellole

Va al Cellole il big match del turno infrasettimanale del Girone B di Prima Categoria. I rossoblu infatti si impongono per 2-1 sulla diretta concorrente Vitulano piazzandosi al 2^ posto in coabitazione proprio con i sanniti. Match sbloccato al 38′ grazie allo splendido gol da fuoriclasse di Ruberto che su lancio di Marraffino taglia da sinistra verso il centro, dribbla due calciatori e si presenta davanti al portiere facendolo sedere a terra per il gol che vale l’1-0. Allo scadere del primo tempo ci pensa lo stesso Marraffino a siglare il raddoppio: il numero 9 riceve spalle alla porta dal vertice sinistro dell’area di rigore, si gira e mette il pallone nell’angolo opposto, lì dove il portiere non riesce ad arrivare. Decisiva la coppia gol dell’attacco rossoblu, 16 gol in due, e all’intervallo risultato di 2-0.

Il Vitulano

Nella ripresa esce fuori anche il Vitulano, ma è il Cellole a fallire varie occasioni per chiudere definitivamente il match. All’83’ i biancoverdi la riaprono grazie ad un rigore di Crisci, ma la compagine del tecnico Cimino tiene alta la concentrazione e porta a casa tre punti vitali nella corsa ai vertici della classifica. Il primo posto dista ora 5 lunghezze e con una partita da recuperare (anche la Polisportiva Puglianello dovrà recuperare il match con la Vis Cpua ndr) e un intero girone di ritorno da giocare è lecito attendersi un torneo avvincente fino alle battute finali.

TABELLINO

CELLOLE – VITULANO 2-1

CELLOLE: Pastore, Lisenni, Lunardo, Lepore, Fabozzi, Fusciello, Vitale, Fusco, Marraffino, Ruberto, Paduano (51′ Russo). A disp.: Ricciardi, De Riso, Freda, Pepe, Verrengia, Karchak. All.: Cimino Michele

VITULANO: Fincato, Pirozzolo G., Carone, Salvatore, Palmieri (51′ De Duonni), De Filippo, Matarazzo (61′ Calabrese), Pirozzolo A. (81′ Cusano), Pedicini, Crisci, Di Marzo (71′ Forgione). A disp.: Rapuano, George, Caporaso. All.: Aucone Luigi

MARCATORI: 38′ Ruberto, 45′ Marraffino, 83′ Crisci

ARBITRO: Diego Coraggio di Napoli

NOTE: Ammoniti Vitale (C); Salvatore, Palmieri, De Filippo, Pedicini (V). Espulsi De Duonni (V)