Focus sul 14° Turno del Girone B di Prima Categoria: ben cinque rinvii, il Vitulano abdica a Cervino, Sessana corsara tra le proteste

Castel Volturno. Foto di Valerio Papirio

CASERTA – La quattordicesima giornata di Prima Categoria è stata caratterizzata da numerose partite non disputate. A causa del maltempo difatti sono state rinviate ben cinque gare: Polisportiva Puglianello-Vis Capua, Valle di Suessola-San Nicola Calcio 2009, Sporting Pietrelcina-Falciano Calcio, Atletico Cerreto-Castelpoto e Paolisi-Cellole. Nei soli tre match giocati sono stati segnati 7 gol: media di 2,33 gol a partita. Non si può parlare di tanti cambiamenti in classifica tranne casi come il Vitulano che cade sul campo della Dea Diana, restando a 24 punti, e non approfitta per avvicinarsi alla Polisportiva. La Sessana batte la Dss Casale tra le proteste per un arbitraggio discusso da parte della compagine casalese e sale a 23 punti in terza posizione. La Dea Diana grazie alla sua vittoria diventa quarta con 22 punti. Turno di riposo per il Gianni Loia che nella prossima giornata si incontrerà con lo Sporting Pietrelcina.

Scivolone del Vitulano che ospitato dalla Dea Diana viene battuto con un risultato di 2-1. Il primo vantaggio per i padroni di casa lo firma Iaderosa al 35′, la reazione degli ospiti arriva al minuto 68′ con Pirozzolo. I tre punti all’ultimo respiro li regala Vigliotti che all’87’ trova il gol del 2-1. Punti fondamentali per la Dea Diana che sale a 22 punti piazzandosi in quarta posizione. Il Vitulano con questa sconfitta sciupa l’occasione di avvicinarsi alla vetta e resta a 24 punti.

La DSS Casale viene sconfitta dalla Sessana. Vittoria molto discussa quella degli ospiti, data la scarsa vena di giornata dimostrata da Di Mase della sezione di Nola. Gli ospiti vanno in vantaggio al 46° con Esposito, il pareggio è siglato da Pellegrino che trasforma un penalty al 74°. Al minuto 80 Scotto si divora l’occasione del 2-1  fallendo dal dischetto. La vittoria per la Sessana arriva con un gol di Mario Quintigliano all’88’ che segna l’1-2. Quattro espulsi, rigori non segnalati e poco polso, il DDG avrebbe sicuramente potuto fare di più. Sessana attualmente a 23 punti, terza in classifica. DSS Casale a 18 punti, meno tre dalla zona play-off.

Il Castel Volturno torna a vincere e lo fa tra le mura amiche del Carinola. Tre punti importanti, gli ospiti trovano la vittoria grazie ad un gol di Ciunfrini al 47°. Con questa vittoria il Castel Volturno sale a 18 punti, male il Carinola che è sempre penultimo a 10 punti.