Tra palco e realtà…Tra sogni e misteri…» Arcidiacono, e ‘quel’ particolare momento storico dell’allora Juve Caserta

Ricordiamolo: per metà, stavamo col piede nella fossa. Ignari di tutto. Per l’altra metà, si trattava l’ingaggio di un sicuro, futuro atleta da NBA.

Nel mezzo, si consumava l’immane sciagura, condita dallo sconfinato sputtanamento con Coach Bucchi, passando per i ‘ladrifondisti’ Beneduc(c)i & Co, come ciliegina sulla torta.

 

Ancora oggi mi chiedo, ci chiediamo: com’è stato possibile tutto questo? Ma soprattutto: quale era il senso di tutto quel daffare?

E, nel caso tutto fosse filato liscio -evento che, ahnoi, non è accaduto- cosa ci sarebbe successo, con un ‘direttore d’orchestra’ di quel livello?

MODESTINO ARDITO&CARMINE COVINO

 

Dove ci avrebbe portati?