Il punto dopo la 9^ giornata del Girone A di Eccellenza: La Frattese continua la sua marcia, il Gladiator all’ultimo respiro, primo brindisi per il Mondragone

Francesco De Biase (foto Mario Fantaccione)

CASERTA – Sono ventidue le reti segnate nel nono turno del Girone A di Eccellenza, ben quattro le vittorie interne, due i pareggi e altrettante le vittorie esterne. Continua la bagarre in vetta alla classifica, con cinque squadre in appena cinque punti. Davanti a tutti c’è sempre la Frattese vincente contro il San Giorgio, cosi come il Giugliano che ha battuto l’Albanova di misura ed è al secondo posto con 21 punti. Terza piazza per il Gladiator che sale a quota 19 staccando Afro Napoli United e Afragolese a 17.

LA FRATTESE CALA IL TRIS: Netto il successo dei ragazzi allenati dal tecnico Ciaramella contro il San Giorgio per 3-0. Le reti del rotondo successo portano la firma di Grezio nel primo tempo, e di Ciccone e Catavere nella ripresa. Vince anche il Giugliano, che in casa supera l’Albanova con un cinico 1-0, grazie alla rete siglata da Caso Naturale in apertura di match. Continua l’astinenza da vittorie dei casertani, che ora sono scivolati all’ottava posizione con dodici punti. Tre punti pesanti anche per il Casoria, che davanti al proprio pubblico supera 3-1 la Virtus Ottaviano. A nulla è servito il vantaggio degli ospiti con Tarallo, vista la reazione del Casoria, che ha siglato tre reti nella ripresa con Di Micco e la doppietta di Gioielli.

IL GLADIATOR FA SUO IL DERBY: Continua il magic moment dei neroazzurri, che sbancano il “Comunale” di Trentola Ducenta vincendo in rimonta contro l’Aversa Normanna per 2-1. L’iniziale vantaggio dei granata è arrivato al 39’ del primo tempo con Paolella. La rimonta del Gladiator si è concretizzata prima con il pareggio di Di Paola al 72’ e poi con il sorpasso firmato da Spilabotte al 95’. Vittoria anche per la Puteolana che vince in casa del Virtus Volla con il punteggio di 1-3. Le reti del successo sono state siglate da Castagna, Roghi e Guadagnuolo, che hanno cancellato l’autogol con il quale aveva segnato la formazione di casa. Pareggio pirotecnico per 2-2 tra Real Forio ed Afragolese. Gilosa e Fiorentino siglano i gol dei biancoverdi, mentre le reti dell’Afragolese sono entrambe di Carotenuto, che realizza una doppietta.

PRIMO SUCCESSO DEL MONDRAGONE: Dopo una lunga attesa è finalmente arrivata la vittoria per il Mondragone, che in casa si sbarazza del Barano ed ottiene i suoi primi tre punti stagionali. Le reti portano la firma di Baratto e De Biase, che ha realizzato una doppietta. Pari a reti bianche tra Afro Napoli United e Flegrea.