VILLA LITERNO, LA RIMONTA CONTINUA! Battuta la Maddalonese in inferiorità numerica

Griffo e Annunziata del Villa Literno

Il Villa Literno bissa il successo ottenuto sette giorni in casa sannita contro il Club Ponte, ma sopra ogni altra cosa, torna alla vittoria al cospetto del proprio pubblico. Match complicatissimo quello contro i granata di Maddaloni, tuttavia, tre punti fondamentali che rilanciano le speranze in casa liternese. 18’ Basso sfonda dalla sinistra conclusione sfiora il palo alla destra del portiere. 20’ scontro in area di rigore ne fa le spese Cerreto costretto a uscire dal campo. 22’ gli ospiti si rendono pericolosi con Diglio, l’attaccante granata taglia alle spalle della difesa ma il suo tentativo si spegne alto sulla traversa. 25’ su azione da calcio d’angolo palo di Chianese. 33’ splendida invenzione di capitan Russo che lancia in area Annunziata, il bomber liternese di prima intenzione pallonetto ad anticipare l’uscita del portiere, 1 a 0. 39’ Villa vicino al raddoppio con Aliperta, la conclusione a giro dal vertice desto lambisce l’incrocio dei pali. 80’ chance per gli ospiti, cross dalla destra sul secondo palo colpo di testa Portone di testa manda fuori per un pelo. Dunque decide un gol del solito Gaetano Annunziata, un successo bello e meritato considerando che, il Villa ha giocato per quasi tutta la ripresa in dieci contro undici per l’espulsione di Giorgio Chianese. Da porre l’accento sulle buone prove degli under liternesi Casaburi, De Caro, Bellusci e Matteo Chianese. Nella prossima sfida di campionato il Villa Literno farà visita la Summa Rionale Trieste, un’altra tappa fondamentale per la scalata in classifica.

TABELLINO

VILLA LITERNO – MADDALONESE 1919 1-0

Villa Literno – Casaburi, Griffo, Chianese, Bonavolontà, Aliperta, Guadagno, Bellusci(75’ Matteo Chianese)Russo, Annunziata(81’ Greco) De Caro, Basso(65’Perna) All. Amato

Maddalonese 1919 – Cerreto, Di Vico, Basilicata, De Siato, Silvestro, Gargiulo, Sgambato, Versicchio, Portone, Pastore, Diglio. All. Santonastaso

Arbitro – Caso di Frattamaggiore

Reti – 33’ Annunziata

Ammoniti – Chianese, Sgambato, D’Angelo, Versicchio, Perna.

Espulsi – 50’ Giorgio Chianese doppia ammonizione