All-in Gladiator, mister Sannazzaro: “Siamo in crescita, le nostre qualità stanno venendo fuori”

Mister Sannazzaro

Il Gladiator batte la Puteolana 1902 per 4-0 ed inanella il terzo risultato utile in campionato, con sorpasso in classifica proprio ai danni dei granata. Ora con 10 punti all’attivo i sammaritani vedono la vetta della classifica distare soltanto 3 lunghezze. Una partita, quella del ‘Piccirillo’, in cui si è faticato più del dovuto per sbloccare il risultato e che poi nella ripresa ha riservato una parte centrale di assoluto dominio del campo da parte nerazzurra. C’è da dire che il Gladiator ha concesso solo 2 tiri in porta agli ospiti. Vittoria, dunque, meritatissima ed applausi a Cerrato (indiscusso mvp del match) e Vitiello – uomo ovunque di questa squadra. “Anche quando non sono arrivati i risultati – ha dichiarato mister Sannazzaro a fine partita – ho sempre intravisto qualcosa di positivo. Abbiamo risposto alle critiche e siamo in crescita da un po’ di tempo. Ma ho sempre saputo che mettendoci impegno ed umiltà con la nostra qualità i risultati sarebbero arrivati prima o poi. Oggi abbiamo deciso dal primo minuto di giocare nella metà campo della Puteolana, concedendo agli avversari solo un paio di occasioni, che è impossibile nel calcio non concedere. Tutto è stato perfetto tatticamente. Battere una squadra dal nome importante con questo risultato è una grande cosa, ma la squadra ha sempre mostrato qualcosa di buono anche quando non abbiamo portato a casa il risultato. La vittoria la dedichiamo al presidente De Felice, nel giorno in cui 13 anni fa perse suo padre. Gliela avevamo promessa ed abbiamo mantenuto il nostro intento” conclude il tecnico dei sammaritani.