Partenze e ritorni per il Volturno, Napolitano: “Valorizzeremo i nostri giovani talenti”

Alessandra Ventriglia

Tempo di arrivederci e ritorni in casa Volturno. Non ci sarà Daria Starace che ha chiesto e ottenuto di giocare in Sardegna (A2 girone nord). Continuerà comunque ad allenare il settore giovanile perchè come sottolinea il tecnico Salvatore Napolitano «Fa parte della nostra famiglia – ha dichiarato al Mattino – e abbiamo ritenuto opportuno assecondare le sue scelte. Ma resterà con noi proseguendo il percorso di crescita della nostra linea verde». Per una giocatrice che va due che tornano. Hanno infatti ripreso ad allenarsi insieme al gruppo sia Chiara Zito che Alessandra Ventriglia. Entrambe nelle ultime stagioni avevano seguito dall’esterno le vicende della pallanuoto sammaritana e appena è arrivata l’occasione di tornare nel club cittadino non si sono tirate indietro.

Chiara Zito

La trattativa è ormai in dirittura di arrivo come conferma lo stesso Napolitano: «Siamo felici di questo doppio riavvicinamento e sono sicuro che riusciremo a trovare un accordo definitivo. Entrambe hanno dato la disponibilità a giocare con noi e siamo felici della loro scelta. Impegni lavorativi probabilmente non consentiranno di prendere parte a tutti gli allenamenti ma ci organizzeremo per venire incontro alle loro esigenze». Un Volturno giovane ma nello stesso tempo non meno ambizioso: «Porteremo avanti la strategia delle ultime stagioni volta a valorizzare le nostre giovani. Il campionato di A2 è molto impegnativo ma l’under 17 è cresciuta ed è pronta per fare bene anche in un campionato nazionale. Dalla prossima settimana inizieremo ad intensificare anche gli allenamenti seguendo un preciso programma di lavoro già pianificato da tempo».