Il Mondragone smentisce il possibile esonero e fa quadrato: obiettivo prima vittoria

I granata vengono da un periodo poco felice

Mister Formicola (Foto Giuseppe Scialla)

MONDRAGONE –  La società mette la parola fine alle voci di questi giorni che volevano il tecnico Giovanni Formicola sollevato dall’incarico sulla panchina domitiana. Di prima mattina il club granata ha voluto chiarire la posizione societaria ed ha confermato piena fiducia al tecnico napoletano, ecco la nota ufficiale: “In relazione alle notizie di stampa relative al cambio di guida tecnica dell’ASD Mondragone, si rende noto che tali voci sono infondate.” Decisione ponderata della società nonostante i soli 3 punti in campionato e la completa zona play-out, i granata non sono riusciti finora a vincere ed hanno ottenuto tre punti in altrettante gare casalinghe contro squadre in lotta per la salvezza come l’Aversa Normanna, la Flegrea ed il San Giorgio. Un cammino non di certo positivo poichè si poteva fare bottino pieno sfruttando il fattore casa del “Conte” e la spinta della tifoseria, ma il presidente Del Prete con l’intera società vuol far proseguire il progetto con mister Formicola atteso domenica dalla trasferta contro il Casoria dell’ex Amorosetti. Sarà una gara speciale passato contro presente, ma il Mondragone ha in testa solamente una cosa: ottenere la prima vittoria in campionato, in attesa della decisione del giudice sportivo per la gara contro il Real Forio.