Serie C la classifica marcatori: Canotto non perdona e la Juve Stabia vola. Primi successi per Catania e Vibonese

Canotto in azione (Foto Giuseppe Scialla)

Andata in archivio la quarta giornata (sempre in attesa del recupero della Viterbese) in cui sono stati messi a segno 18 reti. Tre vittorie esterne (Catania, Monopoli e Juve Stabia), una doppietta messa a segno da Canotto ma nessuno scossone nella classifica marcatori. In vetta c’è sempre Rossini del Rende, a due salgono Castaldo della Casertana, Canotto della Juve Stabia e Awua del Rende. Questa la classifica marcatori dopo quattro turni.

3 RETI: Rossini (Rende)

2 RETI: Starita (Bisceglie), Castaldo (Casertana), Ciccone (Catanzaro), Sciamanna (Cavese), Canotto, El Ouazni (Juve Stabia), Awua  (Rende), Golfo (Trapani), Catania, Vazquez (Siracusa), Tulli (Trapani)

1 RETE: Alfageme, D’Angelo, Floro Flores, Lorenzini, Pasqualoni (Casertana), Manneh, Silvestri (Catania), Fishnaller, Maita (Catanzaro), Allievi, Canotto, Carlini, Melara, Mezavilla, Paponi (Juve Stabia), Ricci, Scaringella (Matera), De Angelis, Mangni, Sounas (Monopoli), Parigi, Tazza (Paganese), Sandomenico, Tulissi (Reggina), Franco, Gigliotti (Rende), Gallifuoco, Maistro, Palma (Rieti), D’Angelo, Gomez, Ripa, Rossetti (Sicula Leonzio), Evacuo, Ferretti, Mulè, Ramos, Pagliarulo, Taugourdeau (Trapani), De Carolis, Taurino (Vibonese), Folorunsho, Sarao (V. Francavilla)