Domani a Curti le premiazioni del Torneo di San Michele, il presidente Petriccione: “Massima collaborazione per il nostro progetto”

C’è fermento in quel di Curti con le varie categorie che si allenano sotto lo sguardo attento degli istruttori. L’aria è familiare con la splendida struttura che accoglie i genitori felici di vedere allenare i propri figli in un ambiente sano e salutare. Piccoli campioni crescono:è il desiderio di ogni genitore. Non si vendono naturalmente illusioni ma si promette tanto lavoro ed impegno per la causa. In un contesto idilliaco ognuno sa quale deve essere il proprio compito: prevale il principio di educare il ragazzo alle regole di base come l’educazione sportiva.Il gruppo in casa Sporting Curti Camorani è d’acciaio : un piacere a fine allenamento vedere protrarsi i vari Pontillo e Camorani pronti ripetere all’infinito i vari movimenti da eseguire.Soddisfatto naturalmente il presidentissimo Petriccione al termine degli allenamenti del giovedì sera. I numeri sono tutti dalla sua parte:”Fine settimana splendido a Volla con la grande partecipazione dei ragazzi e tutti i genitori. Risultati lusinghieri in tutte le categorie. Ambiente divertente, aria positiva. Nessun genitore ha mosso una critica. Buon inizio come mi aspettavo. Sono arrivati altri bambini, abbiamo preso altri 2 campi di calcetto a Capodrise per soddisfare le tante richieste. Partecipano un sacco di persone. Ci sono le soddisfazioni tecniche con istruttori qualificati. Mai sottovalutare i genitori:stanno lì a guardare. Da Giugno lavoriamo incessantemente. A tutti gli istruttori un doveroso in bocca al lupo, ho consegnato loro un decalogo con regole da rispettare. Sono uguali per tutti naturalmente. Quando si convive, qui si devono attenere a regole ben precise come in primis educazione e rispetto per i ragazzi. Piccole linee guida per una stagione positiva sotto ogni punto di vista.La pressione eventuale ci deve stare. Qui giocano tutti : e’una scuola calcio . Esistono i pronti e quelli meno pronti. Quando sono tante persone, può nascere qualche problema. Abbiamo un direttore sportivo  come Giovanni Desiato pronto a parlare con loro in qualsiasi momento. Nel fine settimana ecco  il torneo San Michele in piazzetta a Curti col nostro sindaco pronto a premiarci. Il torneo vedrà coinvolte le categorie 2009/2010, 2003 e 2004. Un grazie doveroso alle società Casertana,Micri,Carinaro e San Giuseppe Afragola che presenzieranno all’evento.Sarà un’altra serata all’insegna del calcio e amicizia. Abbiamo un primo cittadino che crede al nostro progetto e ci appoggia incondizionatamente . Oltre all’aspetto sociale , son pure le soddisfazioni sul campo. Mio figlio ha iniziato  con la Casertana:è un bel portierino. Deve pensare solo a far bene con massimo impegno. Invito tutti a venirci a trovare presso la nostra scuola calcio:colloquiamo con le altre scuole calcio. I genitori guardano, aspettano e agiscono”

MARIO FANTACCIONE