Per la Volalto 2.0 si spalancano le porte del Palavignola. Ecco la nuova casa delle casertane

Una veduta del Palavignola

Si aprono le porte, si toglie la polvere e si dà il via al futuro. Si alza il sipario sulla nuova casa della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta: ecco il PalaVignola. Si tratta del palazzetto nell’area ex Saint Gobain, a pochi passi dal Golden Tulip dove sono ospiti le atlete e lo staff tecnico della VolAlto 2.0, che è stato dato in gestione alla società del presidente Nicola Turco e che diventerà un gioiellino della provincia casertana e della Regione campana. Sarà l’habitat naturale delle giocatrici rosanero per tutta la stagione: qui le atlete guidate da coach Luca Cristofani si riuniranno, si alleneranno e soprattutto vinceranno. Sono partiti i lavori di pulizia di tutta la struttura e da alcuni giorni gli operai sono al lavoro per rendere già fruibile per gli allenamenti l’impianto che ospiterà le gare interne della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta. Il patron Turco sta seguendo gli interventi in prima persona ‘sporcandosi’ le mani per ridare alla città di Caserta un impianto che ‘brillerà’ di luce propria. Nei prossimi giorni sarà installato anche il taraflex e ci saranno gli ultimi ritocchi sia all’interno (come agli spogliatoi) che all’esterno (sarà ritinteggiato tutto) dove ci sarà una sorpresa per tutti i tifosi. Caserta città del volley, ormai, è realtà: il futuro è adesso!