L’ex Casertana ed Hermes Casagiove Leone scalpita: “Alla ricerca di una nuova avventura”

Antimo Leone (foto Malatesta)

CASERTA Antimo Leone è alla ricerca di una nuova esperienza. Dopo il campionato della passata stagione vissuto con l’Hermes Casagiove fino a dicembre, il portiere classe ’94 attende una nuova avventura: “Ho ricevuto tre chiamate tra Promozione e Prima Categoria ma ancora nulla di concreto. Aspetto la chiamata giusta”. L’atleta è ricordato per il suo esordio con la Casertana nella finale play-off di Serie D 2012-2013 contro la Virtus Vecomp Verona a Foligno. Chiamato a sostituire l’infortunato Longobardi, l’allora diciottenne si rese protagonista di un grande intervento su Mensah un minuto dopo l’ingresso. Il muro dei falchetti ha resistito fino all’88’, quando lo stesso Mensah ristabilì la parità e poi Nalini regalò la promozione alla Virtus con una doppietta. Dopo la Casertana, Leone ha vestito le casacche di Real San Felice in Promozione, Gladiator in Serie D, Cellole, San Nicola ed Atletico San Marco Evangelista in Prima Categoria.