La Virtus 04 Curti scalda i motori per la Serie C Silver: Liguoro è il nuovo coach

Pasquale Liguoro nuovo allenatore della Virtus 04 Curti

CURTI – L’A.S.D. Virtus Curti 04 sta programmando al meglio la stagione 2018-2019. Per la prima volta la compagine virtussina parteciperà al campionato Serie C Silver, dopo la promozione in Serie D ottenuta nella passata stagione, e non vuole sfigurare . Diverse le novità nel team. Innanzitutto cambia la figura del presidente. Giuseppe Montesano è il nuovo numero uno al posto di Carmine Longobardi. Conferme per il responsabile Carlo Della Valle, i dirigenti Catello Porfidio ed Agostino Della Monica, mentre ritorna l’addetto stampa Domenico Vastante.

Per la prima apparizione nella Serie C Silver, l’incarico di allenatore è stato affidato a coach Pasquale Liguoro, allenatore di Maddaloni che verrà affiancato dagli assistenti Daniele Della Valle e Luigi Cappabianca. Liguoro ha iniziato la sua carriera da allenatore in Serie D e Promozione con le squadre Basket Maddaloni e Polisport-Acef Maddaloni. Poi, per ben sette anni, ha ricoperto il ruolo di viceallenatore di Domenico Posillipo in Serie B2 all’Artus Maddaloni, guidando diverse squadre giovanili e raggiungendo le finali nazionali con l’Under 19. Si è trasferito al Basket Airola, allenando Promozioone ed Under 19, nella società di coach Adolfo Parrillo. Infine negli ultimi tre anni è tornato all’Artus Maddaloni, impegnandosi solo nelle giovanili con l’Under 16 e due campionati di Under 18.

Grande euforia per Pasquale Liguoro, al’inizio della nuova avventura con la Virtus 04 Curti: “Sono entusiasta di questa nuova esperienza perché, sin dal promo incontro con Carlo Della Valle, ci siamo capiti a volo. Sono bastati dieci minuti per trovare il giusto feeling. Il mio intento è di far crescere i giovani, senza pensare minimamente di fare un campionato esclusivamente riservato ai senior. Per la prima volta in Serie C Silver di sicuro si possono riscontrare delle difficoltà. In primis possono essere l’esperienza, essendoci il presupposto di partecipare con i giovani. Essendo un ottimista di natura, valuto gli aspetti positivi. Con i giovani si può intavolare in maniera più semplice un discorso di intensità difensiva e costruire una mentalità di squadra, ovviamente partendo dal presupposto di creare un bel gruppo. Infine” – conclude Liguoro – “spero di mettere a disposizone l’esperinza maturata nei sette anni di Serie B2. Nonostante il campionato di Serie C abbia un impronta semiprofessonistica, metterò a disposizione di questi giovani allenamenti mirati, in un campionato di un certo calibro”.

A margine della presentazione, la società A.S.D. Virtus 04 Curti ringrazia l’ex allenatore Federico D’Addio per il lavoro svolto in questi anni ed augura le migliori fortune dal punto di vista umano e professionale.

UFFICIO STAMPA A.S.D. VIRTUS 04 CURTI