Il Volturno attende la Thailandia che vince a Bogliasco, mentre Starace e Abbate conquistano il tricolore master

La Thailandia a Bogliasco

Si avvicina il giorno dell’amichevole internazionale tra Volturno femminile e nazionale thailandese. Venerdì alle ore 18, infatti, la Piscina del Parco Urbano di Santa Maria Capua Vetere ospiterà la rappresentativa allenata dal coach viareggino Daniele Ferri, che nell’ultimo mese è in tourneè in Europa (Grecia ed Italia) per migliorare la preparazione delle proprie atlete (per altro molto giovani per la maggior parte). Proprio quest’oggi la nazionale del sud est asiatico si è imposta nel torneo di Bogliasco dove ha affrontato le compagini Under 19 della società locale del Bogliasco Bene, del Plebiscito Padova e della Rari Nantes Florentia. Un ottimo test e spunti interessanti dagli incontri in terra liguri per il coach Ferri. Dopo i common training con le squadre australiane capitan Saraikarn e compagne, avevano ben figurato in Grecia con il solo Ethnikos dell’ex Volturno Kelly Bisba a fermare le asiatiche, seconde nel torneo con Creta, Glyfada e Bulgaria.

Il Dream Team Salerno campione d’Italia master

Intanto il Volturno, da domani si rimetterà al lavoro, aspettando Daria Starace che sempre quest’oggi ha vinto il campionato italiano master con la formazione +30 del Dream Team Salerno a Palermo. Tanti volti noti per la città del Foro e non solo nella squadra capitanata da Silvia Consoli. Oltre alla marcianisana Simona Abbate, in forza alla Promogest Quartu S. Elena, in squadra c’erano anche la leggenda Antonella Di Giacinto, l’ex scudettata a Rapallo Raffaella De Benigno e l’acquachiarina Eliana Acampora. Tutte passate anche per Santa Maria Capua Vetere nella loro carriera. Il team campano ha superato formazioni quotate come il Golfo Paradiso (+30 più volte tricolore) ed Argentario (+40 ed ex team campione del Mondo).