La nuova Juvecaserta è pronta a ripartire, ecco i primi quattro rinforzi

Max Oldoini

Primi movimenti di mercato per la nuova Juvecaserta che parteciperà al campionato di serie B. Il coach come annunciato sarà Max Oldoini e secondo quanto si legge nell’edizione odierna del Mattino a firma della collega Candida Berni Canani sarebbero a buon punto le trattative di mercato con diversi cestisti. È già pronto un biennale per il play Riccardo Bottioni che ritroverà all’ombra della reggia il suo compagno di squadra Leonardo Ciribeni, guardia, nel San Severo edizione 2017-2018. Ma sembra ormai fatta anche per Marcelo Dip, un centro italo- argentino che nel campionato scorso ha militato nelle file di Omegna e che per le sue caratteristiche tecniche e strutturali ben si inserisce nel disegno concepito da Max Oldoini per allestire una squadra competitiva, in grado anche di produrre un gioco piacevole. Arriverà Biagio Sergio che ha declinato l’offerta di riconferma da parte dell’Urania Milano. Ma in casa Juve si continua a scandagliare diversi orizzonti, seguendo una lista di preferenze tracciata dal coach Oldoini e dal gm Nevola. I bianconeri, infatti, sono sulle orme dell’ala serbo-bosniaca Njegos Visnjic, proveniente dal Palestrina. In caso di mancato accordo, l’alternativa è rappresentata da Salvatore Genovese che è in uscita da Firenze.