Due tecnici si contendono la panchina del Mondragone

Carlo Sanchez

Dopo l’addio con mister Carannante, il Mondragone si sta guardando intorno alla ricerca di un sostituto. Da quanto appreso in queste ore, in due per ora si contendono la panchina: si tratta di Pompilio Cusano e Carlo Sanchez. Il primo ha già trascorsi recenti in Terra di Lavoro con la Sessana ed è reduce dall’esperienza con il Nola. Il secondo non ha bisogno di presentazioni. Per uno strano scherzo del destino sostituì nel 2015 proprio Cusano alla guida della Sessana. In carriera ha allenato il Marcianise e il San Teodoro in D e una lunghissima esperienza in Eccellenza. Per il momento si tratta di sondaggi anche perchè lo stesso Sanchez è appetito da diverse compagini campane e non. La scelta arriverà probabilmente entro la prossima settimana.