VIDEO – Il Sindaco Marino e la ristrutturazione degli impianti: “Presto i tifosi della Casertana vedranno un nuovo Pinto. In programma anche un palasport per l’A2 di basket”

Il Sindaco Marino durante la conferenza

Il Sindaco di Caserta Carlo Marino, in occasione della conferenza stampa di presentazione della Giornata Nazionale dello Sport in programma domenica mattina a Caserta, ha parlato anche di strutture. “Intanto voglio fare il punto della situazione per le Universiadi. I progetti esecutivi sono stati approvati. Il Coni ha dato i pareri positivi come del resto i vigili del fuoco. L’agenzia regionale per le universiadi ha dato via libera per i pagamenti e quindi dalla prossima settimana si può partire per le procedure di gara. 1,2 milione per il Pinto, 500 mila per il Palavignola, 250 mila euro piazza Carlo III per le gare di tiro con l’arco. Abbiamo incontri con il sovrintendente per organizzare al meglio gli eventi. Caserta accoglierà 1600 ragazzi e le loro famiglie. Nel bando per le periferie, abbiamo 2 progetti: realizzazione di un palazzetto per la pallavolo che può ospitare gare di serie A, c’è un progetto che mette al centro la pallavolo. C’è un progetto per rendere esecutiva una palestra per la ginnastica, spero entro fine anno di far partire le gare. Abbiamo partecipato al progetto sport e periferie: 2,5 mln per rendere più funzionale il Pinto, per il calcio e l’atletica, ben sapendo le esigenze della Casertana e dei tifosi, e vogliamo costruire un nuovo palazzetto per il basket per fare almeno l’A2. A giugno il Coni dovrà presentare i risultati del bando: ci siamo presentati con due progetti, speriamo che almeno uno venga finanziato. Vediamo cosa ci dirà il Coni. Nell’ultimo bando Caserta non si era presentata, adesso ha presentato ben 2 progetti dal valore di 2,5 mln. Stiamo sistemando il Commaia e altri aree per l’impiantistica sportiva, soprattutto nelle zone più disagiate della città come il Rione Vanvitelli. Importante il contributo di tutti (Federazioni, Amministrazione) per far diventare Caserta sempre più funzionale nello sport italiano.

ASCOLTA LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO