Volturno diesel, superato il Circolo Villani nel derby

Fiorillo del Volturno (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Il Volturno vince il derby contro il Circolo Villani e riparte fortissimo anche nel girone di ritorno, dopo aver riposato nel primo turno dopo il giro di boa. I ragazzi di coach Petrucci si aggiudicano la gara contro i cugini, di stanza a San Prisco, per 11-4, in un match equilibrato per quasi due tempi, ma che poi ha visto venir fuori e l’esperienza e il maggiore tasso tecnico del Volturno. Il Circolo Villani, ancora scosso dal cambio di panchina, dopo l’addio di Gigi Bove ed affidato a Fabio Villani, ha cercato di combattere come ha potuto peccando di precisione, ma trovando anche sulla propria strada un ottimo Francesco Perfetto che ha parato anche l’impossibile in alcuni frangenti.

 

 

Danilo Pasquariello segna in controfuga (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Il Volturno trova il vantaggio dopo 4 minuti e mezzo con Danilo Pasquariello (ex di turno), dopo aver resistito ad un contatto con un avversario. Perfetto intanto inizia lo show. Nel secondo tempo Il Volturno sfrutta due superiorità con Fiorillo prima e Tommaso Pasquariello poi, con il proprio portiere ancora a dire di no ad Errichiello e soci. La partita non è bellissima, ma cambia lo spartito dopo il cambio vasca.

 

 

 

Errichiello segna il rigore per il Villani (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Nel terzo quarto Fiorillo trova la rete in power play, dopo il palo e l’assist poi di Frajoli, Savinelli segna dopo 16 minuti e mezzo la prima rete ospite con una pregevole beduina (4-1). Ancora Fiorillo, in controfuga, riporta sul +4 i gialloverdi. De Risco sfrutta il primo uomo in più dopo 4 tentativi vani per il Villani ed accorcia. Ma Nieddu trova il rimpallo su Aquaro e lo beffa per il 6-2. Zibella beffa Perfetto con una palomba dalla distanza, ma gli risponde Tommaso Pasquariello che smanaccia sotto porta in superiorità un assist di Musacchio. Alla penultima sirena il risultato recita 7-3 Volturno. Nell’ultimo periodo canno in rete Danilo Pasquariello in controfuga (8-3), Errichiello dopo un 5 metri per un ‘palla sotto’ di Perfetto (8-4), Occhiello dopo una bella azione (9-4), ancora Fiorillo (poker per il 10-4) e a 5” dal termine Tommaso Pasquariello per il tris che chiude i giochi sull’11-4.

Il Volturno mantiene così la vetta della classifica agganciando l’Oasi Salerno (che ha riposato) ed il Nuoto 2000 Napoli, che però a differenza della altre due ‘coinquiline’ dei piani alti ha disputato una gara in più.

 

Tommaso Pasquariello, autore di 3 gol (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

VOLTURNO-CIRCOLO VILLANI  11-4   (1-0, 2-0, 4-3, 4-1)

VOLTURNO: Perfetto, Tatavitto, Pasquariello D. 2, Nieddu 1, Frajoli, Fiorillo 4, Magliulo, Pasquariello T. 3, Busiello, Occhiello 1, Orlandino, Musacchio, Guerriero. All. Petrucci

CIRCOLO VILLANI: Aquaro, Russo, Savinelli 1, Cognetta, Errichiello 1 (1r), D’Uonno, Villani G., Zibella 1, -, Salomone, De Riso 1, Mincione, Giusti. All. Villani F.

ARBITRO: Vildacci

Superiorità: Volturno 6/8, Circolo Villani 1/7 + 1/1 rig.

Note: ammonito Petrucci (V). Nessuno uscito per limite di falli. Sprint 3-1 Volturno. Spettatori 150 circa.

 

Fabio Villani coach del Circolo (foto: Sportcasertano/Marco Falco)