Una grintosa Sessana ferma il Casoria sul pari, ottimo punto casalingo per i gialloblù

I gialloblù fermano la corsa della terza in classifica

Termina in parità il recupero della ventisettesima giornata tra la Sessana e il Casoria, i padroni di casa si fanno trovare pronti dopo la brutta sconfitta di domenica mattina contro la Maddalonese, gli ospiti consolidano la terza piazza con sei punti di distanza dall’Afragolese seconda.

Le formazioni. Mister Mennillo deve rinunciare a Zamparelli e Pisani infortunati, inedito 4-4-2 con Jelicanin e Coppola di punta con Manna e Criscuolo sugli esterni con Esposito che prende fascia di capitano e posto in difesa al posto di Zamparelli. Il Casoria di La Manna si affida alla classe di Carlo Gioielli e al duo Belmonte-Simonetti per perforare la difesa gialloblù, in mezzo al campo Foti e Mautone.

Primo tempo. Degli ospiti la prima occasione del match, punizione al 3’ di Foti dal limite dell’area con De Marino che risponde presente e smanaccia in angolo. Il Casoria sembra più motivato e al 14’ mette la testa avanti con Foti che batte velocemente una punizione dalla trequarti, sfera che trova il taglio di Cafaro che controlla e con un tocco sotto supera De Marino in uscita, vantaggio viola al quarto d’ora di gioco. Dopo quattro giri di lancette azione prepotente di Manna che scatta sul filo dell’offside, pallone in mezzo per Coppola che prova a superare Bardet che risponde presente e devia in fallo laterale. Dall’azione successiva la sfera termina a Criscuolo che pennella al centro dell’area dove Coppola di testa anticipa Diana e mette il pallone in rete per il pari della Sessana, primi venti minuti in assoluto equilibrio tra le due squadre. Il primo tempo scorre via veloce, ma la Sessana nell’ultimo minuto di recupero ha l’opportunità di passare in vantaggio: Coppola scappa sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Bardet che può solo stendere il numero nove, il direttore di gara Coluccino di Avellino decreta il penalty. Va lo stesso numero nove dal dischetto, il destro spiazza sì Bardet, ma termina a lato, ghiottissima occasione fallita dall’attaccante gialloblù, si conclude in parità la prima frazione di gioco.

Secondo tempo. Ancora su calcio piazzato ed ancora De Marino a salvare, questa volta il portiere di casa nega al numero dieci Gioielli la gioia del goal. Il Casoria comanda il campo, ma la Sessana risponde al mittente ogni attacco sbilanciandosi alla ricerca di una pericolosa imbucata. Il portiere di casa salva ancora, questa volta è il destro di Simonetti appena entrato in area viene deviato in angolo da De Marino. Sia mister Mennillo che La Manna mettono in campo la propria panchina, dentro anche Ascione tra gli ospiti, mentre Solitro prende il posto di uno stanco Jelicanin. Il Casoria spinge sull’acceleratore per trovare il goal dell’1-2, si supera De Marino all’81’ quando con un balzo felino spazza via praticamente sulla linea un tocco sottomisura del possibile goal dell’ex Alessio Gargiulo. Il Casoria reclama il rigore per un presunto fallo su Belmonte, lascia proseguire il direttore di gara non decretando la massima punizione. Strenua la difesa della Sessana con il coltello tra i denti, negli ultimi cinque minuti di recupero il Casoria spinge anche il forte difensore Capogrosso in attacco, ma risponde presente la difesa della Sessana che spazza via senza fronzoli. Termina 1-1 tra le due squadre, una tenace Sessana ferma la terza in classifica, i gialloblù salgono a quota 26 punti e riscavalcano il Barano, Afragolese in trasferta e Real Forio in casa, passa da queste due dure gare la salvezza e la sorte dei gialloblù.

SESSANA: De Marino, Sommella, Nardi, Lubrano Lavadera, Esposito G., D’Orsi, Criscuolo (53’ Iovine), Caiazzo (93’ Grimaldi), Coppola, Jelicanin (67’ Solitro), Manna (75’ Pergamo). All. Mennillo. A disp. Abbate, Talitro, Di Bernardo.

CASORIA: Bardet, D’Onofrio, Spoleto, Mautone, Esposito V, Diana (80’ Capogrosso), Cafaro (68’ Ascione), Foti (30’ Gargiulo), Belmonte, Gioielli, Simonetti. All. La Manna. A disp. Musco, Barra, Tedeschi, Fall.

ARBITRO: Emanuele Coluccino di Avellino

ASSISTENTI: Gaetano Vitale di Napoli – Salvatore Gambino di Nocera Inferiore

MARCATORI: 14’ Cafaro (CAS); 19’ Coppola (SES)

AMMONITI: D’Orsi, Caiazzo, Coppola, Manna (SES); Esposito V, Simonetti (CAS)

CORNER: 7-3 per il Casoria

RECUPERO: 1’ PT; 5’ ST

Ufficio Stampa US Sessana 1915