Il punto dopo la 25^ giornata del girone A di Promozione: Albanova con un piede e mezzo in Eccellenza. Villa Literno e Vitulazio brillano in trasferta

Il Vitulazio della stagione 2017-2018 (foto SportCasertano.it)

Sono complessivamente 28 le reti messe a segno nel 25^ turno del girone A di Promozione a fronte di otto vittorie, zero pareggi e altrettante sconfitte.

Insigne del Villa Literno

VITTORIE. Albanova con un piede e mezzo in Eccellenza dopo la vittoria per 0-2 a Carbonara di Nola contro la Rinascita Vico. A regalare il successo alla formazione del tecnico De Stefano le reti di Guglielmo e Simonetti, giunto a quota 31 centri stagionali in campionato. Riscatto del Villa Literno che si libera agevolmente del San Vitaliano per 0-3 grazie alle reti di Basso e Insigne, autore di una doppietta. Virtus Goti vittoriosa a Casamarciano dove i biancorossi passano per 1-2; al vantaggio di Panico nella prima frazione per i padroni di casa rispondono nella ripresa Annunziata e Russo che in tre minuti la ribaltano consentendo ai sanniti di portare a casa tre punti vitali in questo avvincente finale di stagione. Marcianise forza 7 al “Proreditur” dove i biancoazzurri mettono ko il malcapitato Puglianello. Autori dei gol Iovinella, Famiano (doppietta), Liccardi (tripletta) e Pingue. Successo all’inglese per l’Olimpia Casalnuovo che allo “Iorio” batte per 2-0 un Cimitile in fase calante ipotecando matematicamente la salvezza. I play-off sono lontani dieci punti, ma stagione più che positiva della formazione casalnuovese.

Il Gladiator al “Mario Piccirillo”

Il Gladiator bagna con un successo l’esordio stagionale al “Mario Piccirillo” battendo per 3-1 il Comprensorio Casalnuovese. Gelotto, Majella e Picozzi liquidano i granata regalando la prima gioia stagionale ai tifosi neroazzurri che hanno potuto finalmente riabbracciare la squadra nella propria città. Vitulazio show a Brusciano dove i rosanero archiviano la pratica Viribus Somma disputando un grande secondo tempo. Firma sul match del solito De Lucia e doppietta di Mele per lo 0-3 finale della formazione di Giuseppe Rosi. Poker casalingo della Virtus Liburia che travolge per 4-0 l’Hermes Casagiove tirandosi momentaneamente fuori dalla zona play-out.

SCONFITTE. Stop casalingo della Rinacita Vico che cede il passo alla capolista Albanova interrompendo così la propria striscia di sette risultati utili consecutivi. La conseguente sconfitta del Cimitile a Casalnuovo non muta però gli equilibri in classifica per ciò che riguarda la corsa alla zona play-off. Sconfitta casalinga per la Viribus Somma che dopo due vittorie consecutive si ferma con il Vitulazio. I rossoblù sono in posizione tranquilla e la prossima giornata potrebbe già sancire la matematica salvezza. Scivola in zona play-out il San Vitaliano che perde tra le mura amiche con il Villa Literno. Il calendario nelle prossime giornate metterà di fronte tanti scontri diretti che i gialloblù non possono assolutamente sbagliare. Situazione difficile anche per il Comprensorio Casalnuovese al terzo ko consecutivo sul campo del Gladiator. I granata dovranno provare uno sprint finale per cercare di tirarsi fuori dalle sabbie mobili o almeno cercare di avere il fattore campo a favore in un eventuale scontro play-out. Il Puglianello cade rovinosamente sul campo del Marcianise con un sonoro 7-0. Anche per i giallorossi ultime giornate decisive con tante partite da dentro o fuori. Giacciono sul fondo della classifica Casamarciano e Hermes Casagiove per cui si fa serio il rischio della retrocessione diretta.