Spartacus, a San Nicola arrivano gli Hammers per lo scontro diretto

Lo Spartacus in azione

È ormai alle porte l’atteso match che vede protagonisti lo Spartacus Rugby Social Club, squadra ospitante, e gli Hammers Rugby Campobasso.

Nell’incontro di andata, i campobassani si sono presentati come una squadra ben organizzata, abile nel gioco in campo aperto e con una presenza importante. Nonostante ciò, la squadra di casa è riuscita a sopraffarli, soprattutto in mischia, vincendo contro di loro,a differenza degli anni precedenti. Al termine di una partita tirata fino all’ultimo minuto,  c’erano solo 5 importanti punti di differenza, a dimostrazione di quanto equilibrata sia stata.

Alle prese con una troppo lunga sosta dal gioco, con un campionato che mai come ora procede a singhiozzi, gli atleti dello Spartacus Rugby stanno lavorando molto per poter raggiungere l’agognato podio, stando a pochissimi punti dal terzo posto. Posizione per altro non difficile da conquistare, considerando il fatto che contano ancora due partite da recuperare.

Tra infortuni e lavoro, i numeri della squadra sembrano diminuire, ma il mister Cioffi spera di poter contare nell’esordiente Luigi Ascione, nel ruolo di mediano, e nella presenza del neo-papà Daniele Delle Femine, al quale vanno le congratulazioni e gli auguri di tutti per la nascita del piccolo Liam.

Tra le note positive c’è anche la presenza di Giuseppe Cecere, insediatosi fermamente in mischia. Una menzione speciale la dobbiamo a Inssa Kane, diciottenne senegalese che con lo Spartacus ha conosciuto il rugby,  ed è ora stabilmente convocato nella rappresentativa Under18 regionale.

La partita di terrà domenica 4 marzo alle ore 15.00 presso il campo comunale ex “Ciapi” a San Nicola la Strada.

 

Valentina Noemi Cassino

Addetto Stampa Spartacus RSC