Il Volturno esce alla distanza e batte il Mediterraneo, restando a punteggio pieno

Il rigore di Frajoli del momentaneo 2-2 (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Il Volturno targato Sagres, dopo un accordo siglato con la società sammaritana, resta a punteggio pieno battendo il Mediterraneo Taranto per 6-3 nel quinto turno del girone 6 di Serie C di pallanuoto. La compagine maschile sammaritana allenata da coach Petrucci sfrutta al massimo i 3 turni casalinghi consecutivi e dopo la vittoria nel derby all’esordio contro il Circolo Villani (nel secondo turno, poiché il Volturno ha riposato alla prima giornata) si porta a 12 punti in classifica alle spalle della sola Ischia Marin Club che è in testa a 15 punti ma con una gara in più. Raggiunto il Nuoto 2000. La sfida con i tarantini si profilava già alla vigilia come una gara tosta, in più rispetto alla scorsa stagione i pugliesi si sono rinforzati e puntano alle zone medio-alte della graduatoria del girone campano-pugliese. Ogni periodo è stato combattuto e più o meno equilibrato e la differenza l’ha fatta la maggior tenuta atletica (nell’ultimo tempo il Mediterraneo è un po’ calato) e la minor quantità di errori da parte del Volturno. Da rivedere l’arbitraggio della signora Tuzzolo, che non ha toccato la sufficienza per fischi (ma soprattutto non fischi) non proprio ortodossi da ambo i lati.

I

Danilo Pasquariello, 2 gol per lui (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

l primo quarto si apre con un rigore stampato sulla traversa da parte di Occhiello, ma Pasquariello poi sfrutta la superiorità poco dopo per l’1-0 alla prima sirena. Nel secondo tempo gli ospiti ribaltano il punteggio. Renna pareggia i conti in controfuga e Conte segna su rigore, dopo che Chiodelli non era tornato nel pozzetto per poi rientrare dopo un’espulsione al termine dell’azione avversaria.

Al cambio vasca si va sul 2-1 per la formazione di coach Baiardini.  Il Volturno mette la freccia e sorpassa i pugliesi. Frajoli è freddo su rigore a battere Busco, Poi Tatavitto sfrutta l’uomo in più per il 3-2). Donadei lasciato solo beffa Perfetto dalla distanza a 56” dalla fine, ma a 34” lo stesso capita a Danilo Pasquariello che non perdona Busco e sul 4-3 si va agli ultimi 7 minuti. Lo sprint stavolta premia il Mediterraneo (3-1 Volturno nella statistica), ma è Occhiello ad andare in rete per i gialloverdi, dopo una doppia espulsione temporanea di Orlandino per i sammaritani ed Orlando per i tarantini. Dopo un gol fantasma non dato a Frajoli e qualche decisione arbitrale che ha rischiato di far degenerare il match Magliulo segna la rete del 6-3 a 20” dalla fine, scalciato mentre esultava, la Tuzzolo ha lasciato correre.

Il rigore siglato da Conte per il momentaneo 1-2 (Foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Qualche colpo lo hanno subito anche gli ospiti, dato il match molto fisico e tirato. Tutto è rimasto in acqua, però, con i giocatori che si sono stretti la mano  a bordo vasca nella più totale sportività. “Sapevamo che questa partita fosse problematica e non facile per noi, ma lo dico ai ragazzi da ottobre che dobbiamo aspettarci questo in tutte le partite. Sarà sempre una battaglia”, ha commentato coach Petrucci a fine gara.

E domani tocca alla femminile che affronterà il temibile F&D H2O Velletri. Non è la gara da vincere per Starace e compagne, ma fare punti in casa renderebbe più tranquilla la situazione dopo la sconfitta contro il Torre del Grifo della scorsa settimana.

 

 

VOLTURNO-MEDITERRANEO TARANTO  6-3  (1-0, 0-2, 3-1, 2-0)

VOLTURNO: Perfetto, Tatavitto 1, Pasquariello D. 2, Musacchio, Frajoli 1 (1rig.), Chiodelli, Magliulo 1, Pasquariello T., Busiello, Occhiello 1, Orlandino, Raiano, Guerriero. All. Petrucci

MEDITERRANEO TA: Busco, Bando, Orlando C., Conte 1 (1rig.), Giannuzzo, De Giorgio, Renna 1, Orlando L., Musciaglio, Donadei 1, Selim, Lusso, Di Somma. All. Baiardini

Arbitro: Tuzzolo

Superiorità: Volturno 2/3 + 1/2 rig., Mediterraneo 0/1 + 1/1 rig.

Note: Occhiello ha sbagliato un rigore a 5’56” del 1T, nessuno uscito per limite di falli gravi. Sprint 3-1 Volturno. Spettatori 50 circa.

 

Coach Petrucci del Volturno (Foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Risultati 5° Turno gir. 6 Serie C pallanuoto:

CS Brindisi-Dream Team Salerno  6-4

Master Valenzano-Circolo Villani  3-7

Oasi Salerno-Sport Project  11-3

Ischia Marin Club-Airon Club  10-4

Volturno-Mediterraneo Taranto  6-3

Riposa: Nuoto 2000 Napoli

 

CLASSIFICA: Ischia Marin Club 15; Nuoto 2000 12, Volturno 12*; Oasi Salerno 9*, CS Brindisi 9, Mediterraneo Ta 6, Circolo Villani 6; Dream Team Salerno 3*, Sport Project 3; Airon Club 0, Master Valenzano 0*.

*=una gara in meno.